Alterazioni, difetti e malattie del vino

 

Ogni volta che apriamo una bottiglia di vino, che spilliamo il vino dalla botte o che annusiamo un tappo siamo colti da un’ansia da prestazione che neanche Rocco dopo i 50 e 4 bionde nell’ultima ora. “Sarò davvero in grado di riconoscere gli eventuali difetti del vino che stiamo per degustare?” Confessa, anche tu ti sei posto questa domanda almeno una volta. Io ti dico sinceramente che me la pongo sempre: a volte alterazioni e difetti sono davvero sottili e capita quasi di confonderle con le caratteristiche intrinseche di quello specifico vino o vitigno. Con questo approfondimento spero di aiutarti a chiarire quali sono le alterazioni, i difetti e le malattie del vino, anche se solo tanta pratica ti può far acquisire quella sicurezza che ti consente di rispondere con un sorriso discretamente sicuro a questa temibile domanda!

Alterazioni

Si manifestano con variazioni del colore e della limpidezza del vino dovute a trasformazioni di natura chimico fisica ed enzimatica e sono associate all’effetto di qualche metallo. Si chiamano anche “casse” termine francese che significa rottura.

Difetti

si manifestano con odori e sapori sgradevoli legati a fattori esterni al vino e causati da errori e inconvenienti nelle varie fasi produttive.

Malattie

si manifestano con variazioni soprattutto del gusto, ma anche con problemi di limpidezza, colore e profumi sgradevoli.

Una cosa che mi è stata molto utile ai tempi è stato il cofanetto degli aromi del vino con i difetti che una mia collega comprò su Amazon (Trovi il link di quello che abbiamo usato noi QUI). C’è poco da fare, ogni profumo per noi diventa più facile da riconoscere se abbiamo un campione da associarci nella nostra mente. Nel riconoscimento degli aromi non si inventa niente! Ci sono sicuramente persone che nascono con un naso più sensibile e acuto di altre, ma alla fine si può tranquillamente affermare che è tutta questione di allenamento!

E ora analizziamo nel dettaglio quali sono le alterazioni, i difetti e le malattie del vino e che effetti hanno sui vini bianchi e/o sui vini rossi.

Caro winelover, la parte successiva di questo articolo "Alterazioni, difetti e malattie del vino" è disponibile solo in formato Premium. Sono certa che capirai questa scelta: completare i miei appunti, riorganizzarli, trasferirli sul web, renderli belli e facili da memorizzare mi ha richiesto tantissimo tempo. Per sbloccare questo contenuto, ti chiedo gentilmente di sostenere questo blog con 3 EUR tramite paypal o carta di credito o carta prepagata. Grazie!
Shares