Domani inizia GourmArte, la Fiera a Bergamo che dal 26 al 28 novembre 2016 ci invita al viaggio per scoprire le prelibatezze gourmet di tutta Italia, soprattutto quelle della stagione natalizia. La bellezza di questa iniziativa sta nel poter passeggiare tra le varie regioni, dalla Lombardia all’Emilia Romagna, dalla Toscana alla Puglia, dalla Calabria alla Sicilia ed incontrare direttamente i produttori delle delizie enogastronomiche e conoscerne le storie. Quindi innanzitutto ringrazio Daniel di Cascina Lorenzo per l’invito (a proposito, hai visto il suo nuovo sito web? È il mio ultimo lavoro come winery web designer, visitalo subito cliccando QUI!), e poi non vedo l’ora di scoprire nuovi viticoltori e sedermi alla tavola di grandi cuochi del calibro di Chicco e Bobo Cerea (Ristorante Da Vittorio, Brusaporto – BG *** Michelin), Roberto Conti (Trussardi alla Scala, Milano * Michelin), Ilario Vinciguerra (Ilario Vinciguerra Restaurant, Gallarate – MI * Michelin), Philippè Leveillè (Miranti l’altro, Concesio – BS ** Michelin), Claudio Sadler (Sadler, Milano ** Michelin), Riccardo Camanini (Lido 84, Gardone Riviera – BS * Michelin) e Vittorio Fusari (Pont de Ferr, Milano * Michelin) per assaggiarne i capolavori culinari sorseggiando un’accurata selezione di vini dei Consorzi Franciacorta, Lugana e Valtellina guidati dalla professionalità dei miei colleghi Sommelier AIS Lombardia.

Il giornalista e critico Elio Ghisalberti, nonchè ideatore di GurmArte, ha selezionato le eccellenze enogastronomiche italiane in degustazione libera per tutti i visitatori. Qualche anteprima? Il caviale made in Brescia, la tartare di bue Piemontese, il Biitto del Roccolo Valtaleggio, dall’olio extravergine dei laghi Lombardi fino a quello pugliese, dal salame cremonese alla ‘nduja calabrese… e tanto altro!

E per chi ama bere bene? Dal Franciacorta al Moscato d’Asti, dallo Sforzato di Valtellina al Chianti Classico, dal Moscato di Scanzo al Passito di Pantelleria… e saranno presentate la Guida Vitae AIS 2017 (domenica 27 novembre alle 16:30) e la Guida  “I vini d’Italia 2017” di Espresso (domenica 27 novembre alle 11:30) e la Guida Oro “I vini di Veronelli 2017” del Seminario  Veronelli  (lunedì 28 novembre alle 15:30).

Ah, se vuoi fare qualche regalo di Natale, c’è un food shop con tutte le delizie che hai degustato nel viaggio tra gli stand di GourmArte!

Raccontata così non vedo l’ora di andarci… ma ti darò un ragguaglio della mia esperienza nei prossimi giorni 🙂

Per chi pre-acquista il biglietto online il costo di 10 € comprende la degustazione delle eccellenze portate in scena dai produttori identificati nelle categorie di Maestri, Custodi ed Esploratori del Gusto a seconda dell’etica e della filosofia delle rispettive aziende.

Ci vediamo a GourmArte 2016,

Chiara

Hai già scaricato l'estratto gratuito della mia Guida Vini Spumanti 500 bolle in 500?

Iscriviti alla mia Newsletter per ricevere sulla tua mail tutte le degustazioni delle migliori bollicine dell'Alto Adige!

Ti ho inviato una mail di conferma! Se non l'hai ricevuta controlla per favore anche nella posta indesiderata! Da lì potrai scaricare l'estratto della mia Guida Vini Spumanti 500 bolle in 500 Ed. 2018!

Shares
Share This