Lo ammetto, non vedo l’ora di partecipare al 49° Congresso Nazionale AIS 2015 “Enozioni a Milano“, un evento davvero imperdibile per il mondo AIS. A tal proposito sto limitando i carboidrati da quasi 48 ore nella speranza che la giacca della divisa di rappresentanza mi si chiuda 😀

Bellissimo anche il titolo Enozioni a Milano, fa un po’ emozioni e un po’ nozioni enologiche con un intrigante gioco di parole… del resto mi è bastata vedere la presentazione del Corso di 1° livello della delegazione di Bergamo con la bravissima direttrice del corso e delegata Roberta Agnelli per capire che AIS Lombardia non scherza! Io sono nata a Faenza, ho fatto il secondo livello a Ravenna (e siamo stati in molti a definirlo imbarazzante) per poi tornare a Faenza (ormai diventata Alta Romagna), dove la qualità del corso e dei suoi servizi era nettamente migliore di Ravenna grazie al delegato Roberto Montalti. Ma dopo essere stata alla presentazione del Corso di 1° livello di Bergamo… beh sono rimasta senza parole per organizzazione e cura nonostante fossero presenti oltre 70 aspiranti sommelier! La cosa che mi è piaciuta di più è stata la cosiddetta Carta dei Vini, ovvero il catalogo di tutti i vini che verranno degustati in forma anonima dagli allievi durante le lezioni del corso per sommelier AIS Lombardia di tutti e 3 gli anni. Gente, questa si che è organizzazione! Tutti assaggiano le stesse cose, tutti i vini partono dallo stesso magazzino… e i costi logistici vengono compensati dallo sconto che tale sistema riuscirà ad ottenere dalle cantine coinvolte, che hanno certezza d’acquisto e pubblicità sulla carta dei vini (pensa che la pubblicità arriva anche a quelli che effettivamente faranno solo il primo livello, nonostante il vino sarà servito magari al terzo livello). Complimenti quindi a Fiorenzo Detti, Presidente AIS Lombardia, che ha presentato il corso e mi ha messo una voglia di andare al congresso tale da non farmi rimpiangere troppo la favolosa serata degli #sfigatidelsabatosera che mi aspettava a Roma (possibile che uno non ha un caxxo da fare un mese e si ritrova tutto lo stesso week end? Grrrrrrr!!!!!) … è stato un vero piacere conoscerlo!

Ma torniamo a noi… ho sto vizietto cronico di saltare da pan in frasca, o meglio dire da botte in botte 😀

Milano è speciale per l’AIS, perché è  nel cuore di questa città, all’ombra delle guglie del Duomo, in Galleria Vittorio Emanuele II, che l’Associazione Italiana Sommelier trova le sue radici, quando venne fondata cinquant’anni fa, il 7 luglio 1965.  Per Milano, culla dell’Expo 2015 e della grande festa per il 50°anniversario dalla fondazione dell’AIS, è un’emozione ospitare anche il 49°congresso… (peccato non sia stato il 50°) anzi, un’Enozione.

milano-skyline

Milano Skyline su Porta Nuova dove è situata la Diamond Tower e The Mall

Quindi siamo a -2 giorni dalla Conferenza stampa su invito che si terrà a The Mall a Milano per la presentazione della Guida Vitae 2016 a cui seguiranno le 400 eccellenze vinicole premiate con 4 viti sulla  guida in assaggio…  Ti posso solo dire che non vedo l’ora di partecipare *_* E soprattutto non vedo l’ora di vedere l’Events District di Porta Nuova, tra The Mall e la Diamond Tower… guardando questa futuristica skyline non mi sento nemmeno in Italia…  Eccoti il link del programma del 49° Congresso Nazionale AIS… se non lo hai ancora messo in programma ti consiglio di farci una visitina 😉

E spero di non perdermi… perché sono già preoccupata dal fatto che la piazza dove mi devo recare non è piaciuta al navigatore! Elisa e Sara, le ragazze dell’ufficio stampa di MAGENTAbureau sono state super efficienti nel darmi indicazioni quindi teoricamente ce la posso fare… e ho anche letto che a The Mall si parcheggia… il problema è che non ho capito dov’è The Mall… ok venerdì parto all’alba…giusto il tempo di una spuntatina ai capelli dal parrucchiere (Lorena Gondolini, la mia parrucchiera di Ravenna super bravissima che ha anche appena compiuto gli anni quindi ne approfitto qui per farle gli auguri, mi manca tanto <3)

Ti farò sapere e ti prometto un resoconto super dettagliato di ogni vino in degustazione 😉

A venerdì e un abbraccio!

Chiara

P.S. per il week end perchè non prepari i mitici casoncelli alla bergamasca seguendo la mia ricetta che trovi QUI?

P.P.S. Se sei un aspirante sommelier, ti consiglio una visita all’indice del mio blog per consultare tanti articoli che ho scritto apposta per te per aiutarti a superare brillantemente l’esame: lo trovi QUI!

P.P.S. Visto che siamo sotto Natale… che ne dici di farti un bel regalo? Scopri subito quali sono gli oggetti che non puoi perderti… ah! L’elenco è in aggiornamento continuo quindi salva la pagina tra i preferiti 😉 Leggi QUI cosa regalare ad un sommelier!

P.P.P.S. Ti piacciono le mie eno-cover? Te le regalo se sostieni il mio blog 😉 Guardale QUI!

Shares
Share This

Ti piace mangiare e bere bene?

Unisciti ad oltre 5600 #winelover per ricevere GRATIS:

1. Tutti i nuovi articoli in anteprima;

2. Report PDF gratuiti per aspiranti sommelier ed aziende vinicole;

3. Sconti per eventi, bottiglie e servizi a tema vino!

Complimenti, ti sei iscritto con successo. Riceverai tra pochissimo la mail di Benvenuto! Dalla ricezione di queste due mail inizierai a ricevere la normale Newsletter settimanale che invio a tutti i winelovers ogni lunedì! ;-)