Oggi sono troppo stanca per scrivere un articolo… ma visto che il mio adorato wine blog Perlage Suite mi mancava troppo, ti do la buona notte con un pensiero della sera. L’aria è pervasa del rassicurante profumo degli ossobuchi della mamma, papà glassa la cassata siciliana che mi ha preparato per consolare le mie pene di cuore… e io sto scaricando sul computer le foto che ho scattato oggi pomeriggio con la RX100M4.

Oggi sono stata alla Fattoria Nicolucci per aggiustare le ultime cose prima del lancio del loro nuovo sito web, lavoro di cui sono parecchio orgogliosa perché sta venendo davvero molto molto bello… ma lo vedrai tra qualche giorno 😉

Beh un piccolo pensiero per dire grazie a Sony per aver sostenuto la mia guida vini spumanti 500 bolle in 500 inviandomi la nuovissima RX100M4 che trovo un gioiellino assoluto! Non ho ancora avuto modo di provare tutte le funzioni perché mi è arrivata da pochi giorni e solo oggi ho comprato una SD più performante perché la mia aveva davvero fatto storia! Alla Trony di Faenza ho trovato questa scheda SD Sony 32 GB che mi è piaciuta molto per la sua velocità di lettura e scrittura, assolutamente molto più performanti delle altre in vendita! Peccato solo che alla Trony l’ho pagata 39,90 € e su Amazon oggi l’ho vista a 31 €… che fregatura la fretta!

Comunque ho fatto foto davvero spettacolari e se devo dire il punto di forza della Sony RX100M4 è la sua capacità di scattare foto luminose con scarsissima luce e senza flash!

fattoria nicolucci cantine storiche

Altra caratteristica che adoro è la precisione di dettaglio abbinata alla riduzione del rumore: foto nitide piene di particolari!

fattoria nicolucci vino passolo

Altra cosa che mi è piaciuta tantissimo è come sono riuscita a catturare i raggi del sole!

vigneti romagna

Magari avere avuto questo gioiellino di macchina fotografica anche in Provenza… mah, alla fine poi non è più importante! Ieri ho smesso di costruire l’album fotografico che avevo iniziato tipo diario di viaggio e cancellando il lavoro mi sono sentita terribilmente triste. Amare una persona che non ti ama o non sa cos’è l’Amore da un incredibile senso di vuoto. Perdere il controllo e straparlare per la rabbia di non essere capite, e poi l’esasperazione di un tira e molla che si ripete ciclicamente per una possessività senza freni… tutto questo non è da me.

Ecco, oggi ho capito che devo (ri)trovare il mio equilibrio e la fiducia in me stessa.

Ma quando bevo un sorso di vino, tutto passa, anche solo per qualche momento. Degustando un calice di Sangiovese Riserva Vigna del Generale 2008 ho sorriso più volte. Il vino è anche questo: un compagno ideale che, invecchiando, migliora.

Ho ascoltato, adorato, maledetto

ogni tuo battito di cuore

fino a far passare il tempo

fino a rinunciare di sentire il mio.

A presto,

Chiara

Ti piace mangiare e bere bene?

Unisciti ad oltre 5600 #winelover per ricevere GRATIS:

1. Tutti i nuovi articoli in anteprima;

2. Report PDF gratuiti per aspiranti sommelier ed aziende vinicole;

3. Sconti per eventi, bottiglie e servizi a tema vino!

Complimenti, ti sei iscritto con successo. Riceverai tra pochissimo la mail di Benvenuto! Dalla ricezione di queste due mail inizierai a ricevere la normale Newsletter settimanale che invio a tutti i winelovers ogni lunedì! ;-)

Shares
Share This