Seleziona una pagina

Il gamay è un vitigno a bacca nera.

Sinonimi e cloni

  • Sinonimi: (Gamay Beaujolais) borgognone nero, gamay nero a succo bianco, piccolo gamay, gamay rotondo […]; (Gamay grigio) beurot, gamay bourot […]; (Gamay de Bouze) rosso di Bouze, rosso di Couchey […]; (Gamay de Chaudenay) teinturier de Chaudenay, gamay six-pièces […].
  • Cloni: sotto il nome gamay si raggruppano molti cloni che hanno in comune molte caratteristiche, tanto da utilizzare per lo più il nome generico.

Gamay: caratteristiche

… della pianta

  • Aspetto: foglia media, quasi larga quanto lunga, orbicolare o trilobata, seno peziolare a V più o meno aperto, pagina superiore leggermente bollosa e pagina inferiore quasi glabra e entrambi i lati sono di colore verde medio.
  • Maturazione: I e II decade di settembre. Grappolo medio-piccolo, cilindrico, spesso alato e compatto. Acino medio o piccolo, leggermente ellissoide e regolare. Buccia fine, ma resistente, mediamente pruinosa e di colore nero profondo. Polpa succosa dal sapore semplice.
  • Produttività: media e costante.
  • Vigoria: media.
  • Resistenza alle avversità: sensibile all’oidio e alla peronospera.
Vitigno gamay
La foglia © Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

… del vino prodotto

Non è adatto all’invecchiamento, ma eccelle se sottoposto a macerazione carbonica per elaborare vini tipo novelli di pronta beva.

  • Esame visivo: rosso rubino con riflessi violacei.
  • Esame olfattivo: intenso, fruttato e vinoso.
  • Esame gusto-olfattivo: asciutto, non molto strutturato, poco tannico, con una grande spalla acida, mediamente alcolico e di facile beva.

Zone di coltivazione

  • Italia: (zone idonee e consigliate) Piemonte, Valle D’Aosta; (zone idonee)
  • Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, province di Udine e di Gorizia; (zone in cui è in osservazione) provincia di Verona.
  • Mondo (in ordine di quantità): Francia (Beaujolais; Valle della Loira); Svizzera (Ginevra; Valais; Vaud); Canada (Ontario); Turchia (Marmara); Italia; Brasile.

Gamay: vini italiani DOCG e DOC dove è ammesso

  • DOCG: nessuno.
  • DOC: Colli del Trasimeno o Trasimeno, Valle d’Aosta o Vallée d’Aoste.

Fonti:

© Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Catalogo Nazionale delle varietà di vite.

© Bassi C., Sommelier: il manuale illustrato, Cammeo DiVino, Monte Isola, 2022, pp. 149-150

error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com