Calvados

Distillato di sidro di mele della Francia

In Normandia le mele sono ammostate e fatte fermentare e si ottiene un sidro di ottima qualità che, se distillato, da un’acquavite: il Calvados. Le mele possono essere: acidule, dolci, dolci-amare, amare. Varietà di mele più usate: St-Martin, St-Aubin, Duret, Bendor rossa. Il Calvados è ottenuto da una sola distillazione continua in impianti a colonna, ma nella sua zona principe, il Pays d’Auge, è sottoposto a una distillazione a ripasso, con quegli stessi alambicchi charentais impiegati nella produzione del Cognac. Nella zona del Domfrontais il Calvados si ottiene anche dal Sidro di pere (almeno il 30 %). Al termine della distillazione, per legge, il Calvados deve riposare in botti di legno per almeno 2 anni, ma i migliori ci stanno almeno 6 anni. In caso di assemblaggio di più distillati è sempre indicata l’età del più giovane.

}

almeno 2 anni

Trois étoiles, Trois pommes

}

almeno 3 anni

Vieux, Réserve

}

almeno 4 anni

VO (Very Old), VSOP (Very Superior Old Pale), Vieille Réserve

}

almeno 6 anni

Extra, XO (Extra Old), Napoléon, Hors d’Age, Age Inconnu

Hai già scaricato l'estratto gratuito della mia Guida Vini Spumanti 500 bolle in 500?

Iscriviti alla mia Newsletter per ricevere sulla tua mail tutte le degustazioni delle migliori bollicine dell'Alto Adige!

Ti ho inviato una mail di conferma! Se non l'hai ricevuta controlla per favore anche nella posta indesiderata! Da lì potrai scaricare l'estratto della mia Guida Vini Spumanti 500 bolle in 500 Ed. 2018!

Shares