In offerta!

Come diventare sommelier

 32,00 39,90 IVA inclusa!

Tutto quello che c’è da sapere sul vino in meno di 300 pagine. Il manuale è pensato per tutti gli aspiranti sommelier, ma è utilissimo anche per i “già sommelier” che vogliono ripassare o per i winelover che vogliono cominciare a dare basi concrete alla loro passione.

I Edizione: 31 ottobre 2018

Spedizioni da venerdì 9 novembre 2018 in ordine di acquisto.

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

Se sei arrivato su questo blog, e in particolare su questa pagina, significa che stai cercando un modo efficace per diventare sommelier e il tuo studio sul vino ha bisogno di una svolta. Probabilmente hai appena cominciato il primo livello del corso sommelier e, già dopo poche lezioni, sei colto dall’ansia e hai paura di non farcela a sostenere l’esame AIS. Oppure sei già al secondo o al terzo livello del corso sommelier, ma non hai tempo per studiare nonostante l’esame AIS si avvicini perché lavori e sei sempre più preoccupato. Oppure studi come un pazzo ma le cose che ci sono da sapere ti sembrano non finire mai: DOC, DOCG, il vino nel mondo… ma chi se lo ricorda?

Vuoi preparare l’esame sommelier in metà tempo?

Ti piacerebbe superare l’esame AIS al primo colpo e facendo bella figura anche se lavori e hai poco tempo?

Immagina: Studiare il mondo del vino è diventato facile: ti bastano pochi giorni, un libro e un evidenziatore per “fare tua la materia”. Incredibilmente riesci ad apprendere e memorizzare anche quelle maledette DOC e DOCG, i vitigni e tutto quello che c’è da sapere per superare l’esame AIS. I tuoi amici, il tuo compagno, i tuoi genitori, i tuoi colleghi sono orgogliosi di te… ma tu soprattutto sei orgoglioso di avercela fatta, nonostante il milione di cose che fai ogni giorno.

Per superare l’esame AIS e diventare sommelier ti serve un libro + la tua voglia di studiarlo con attenzione! Incredibile vero?

Non hai più scuse: diventare sommelier ora è ancora più alla tua portata. Certo dovrai seguire i corsi e studiare, ma puoi farcela senza diventare matto! Personalmente se sei all’inizio dei corsi AIS ti consiglio di studiare giorno per giorno dai libri di testo, io li leggevo sempre appena prima della lezione. Tuttavia capisco che non sempre è facile e che il tempo stringe! Ma chi sono io per dirti queste cose? Sono una ex studente AIS esattamente come te (o di qualsiasi altra associazione, dato che i programmi sono molto, molto simili!) e mi sono diplomata come sommelier a marzo 2015. Ho iniziato il primo livello del corso AIS a fine ottobre 2013 e ho saltato come una trottola da una delegazione all’altra per incastrare i livelli e diplomarmi in metà tempo. Infatti dal momento in cui ho iniziato al diploma è passato solo un anno e mezzo! Non è stato affatto semplice:

  1. Cercavo un libro comodo da portare sempre con me perché approfittavo di ogni momento libero per studiare, dato che nel frattempo lavoravo.
  2. Cercavo un libro essenziale, senza fronzoli, capace di andare al sodo degli argomenti dato che non avevo molto tempo per leggere infiniti voli pindarici.
  3. Cercavo un libro sintetico e schematico che mi aiutasse a memorizzare tutte le cose che leggevo.
  4. Cercavo un libro ordinato e chiaro, che mi rendesse lo studio facile e intuitivo.
  5. Cercavo un libro con l’indice davanti, ben organizzato, perché anche se sembra una banalità, è 1000 volte più comodo per saltare da palo in frasca mentre si studia!
  6. Non cercavo un sostituto ai bellissimi libri di testo, che è assolutamente un piacere sfogliare, ma un “quaderno degli appunti” su cui evidenziare, sottolineare e scrivere… perché per fissare gli argomenti nella nostra testa serve esattamente questo.

Ogni giorno ricevo mail di aspiranti sommelier e appassionati che mi chiedono aiuto a studiare in modo coerente. Siete voi ad avermi spinto a realizzare questo libro, di cui sono profondamente orgogliosa. Ho creato questo manuale sul vino per condividere i miei anni di studio e di lavoro ed aiutare tutti gli aspiranti sommelier a concretizzare il loro percorso professionale e diventare sommelier. Questo è esattamente il libro che cercavo io quando stavo studiando per superare l’esame. Il mio libro si basa appunto sulle 5 qualità che deve avere il tuo strumento di studio ideale per superare l’esame e diventare sommelier: è COMODO, ESSENZIALE, SINTETICO, ORDINATO E ORGANIZZATO per studiare con successo.

Come è strutturato il libro “Come diventare sommelier”?

  • Introduzione – La figura del Sommelier, di Hosam Eldin Abou Eleyoun, Presidente AIS Lombardia
  • Capitolo 1 – Il Sommelier: tutti i segreti di un improbabile seduttore [LA GESTIONE DELLA CANTINA, il cliente ha (quasi) sempre ragione, GLI STRUMENTI DEL SOMMELIER, IL SERVIZIO DEL VINO, il menu del ristorante]
  • Capitolo 2 – Come nasce il vino: dalla vigna alla bottiglia, sai cosa bevi? [la vite, la vigna, l’uva, il mosto, la vinificazione in bianco, la vinificazione in rosso, la fermentazione alcolica, la fermentazione malolattica, la maturazione e l’invecchiamento, le pratiche di cantina, l’imbottigliamento, la composizione del vino, alterazioni, difetti e malattie del vino, il vino spumante, i vini dolci, i vini liquorosi]
  • Capitolo 3 – Il vino in Italia: Questo è un capitolo pratico che nasce per ricordare il clima, i terreni, le zone, i vini e i vitigni chiave, le sottozone, le DOC e le DOCG di ogni regione italiana. Ho inserito anche 5 cibi tipici, in modo non solo di darti spunti di cose da assaggiare durante i tuoi viaggi enoculinari, ma anche per farti esercitare nel comporre abbinamenti interessanti sfruttando (e valorizzando) l’enogastronomia regionale. [Piemonte, Valle D’Aosta, Lombardia, Trentino, Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Sardegna]
  • Capitolo 4 – Il vino in Francia: Questo è un capitolo pratico che nasce per ricordare il clima, i terreni, la viticoltura e l’enologia, i vini e i vitigni chiave, le zone e le sottozone, le AOC di ogni regione francese. Ho inserito anche un abbinamento pronto tra un vino e un piatto simbolo della regione in oggetto. [Alsazia, Bordeaux, Borgogna, Champagne, Corsica, Languedoc-Roussilion, Lorena, Jura, Provenza, Savoia, Sud-Ovest, Valle della Loira, Valle del Rodano]
  • Capitolo 5 – Il vino nel mondo: Questo è un capitolo pratico che nasce per ricordare il clima, i terreni, la viticoltura e l’enologia, i vini e i vitigni chiave, le zone e le sottozone, le denominazioni dei principali Paesi produttori di vino. Ho inserito anche un abbinamento pronto tra un vino e un piatto simbolo della nazione in oggetto. [EUROPA – Spagna, Portogallo, Germania, Austria, Svizzera, Ungheria, Romania, Bulgaria, Slovenia, Russia, Croazia, Grecia; AMERICA DEL NORD – California, Oregon, Washington, New York, Texas, New Mexico, Canada; AMERICA DEL SUD – Argentina, Cile, Uruguay, Brasile; OCEANIA – Australia, Nuova Zelanda; AFRICA – Repubblica Sudafricana; ASIA – Giappone, Cina, Israele, Libano]
  • Capitolo 6 – La degustazione: Come si degusta? Che bicchiere usare? Che valutazioni fare? [Esame visivo, esame olfattivo, esame gusto-olfattivo, la valutazione dello stato evolutivo, la valutazione dell’armonia]
  • Capitolo 7 – Abbinamento cibo-vino [ IL GUSTO DEL CIBO – il gusto degli ingredienti, il gusto della cottura, il gusto della conservazione; LA DEGUSTAZIONE DEL CIBO, L’ESAME DEL CIBO, LA DEGUSTAZIONE DEL VINO – il ruolo delle morbidezze, il ruolo delle durezze, il ruolo dell’anidride carbonica, il ruolo della struttura; TECNICA DELL’ABBINAMENTO – abbinamento tradizionale, abbinamento stagionale, abbinamento di valorizzazione, abbinamento psicologico, abbinamento per concordanza, abbinamento per contrapposizione; TIPI DI CIBI, COTTURE E ABBINAMENTI – uova, salse, olio, burro, aceto, erbe aromatiche e spezie, tuberi e radici, aglio, scalogno, porro e cipolla, pasta, riso, pizza, insalate composte famose, verdure, legumi, funghi e tartufi, carne, salumi, pesce spinato, crostacei, molluschi, rane e lumache, formaggi, dolci e cioccolato]
  • Capitolo 8 – La birra [INGREDIENTI – cereali, luppolo, acqua, lievito; PRODUZIONE – malto, mosto, fermentazione, eventuale filtrazione, eventuale pastorizzazione, confezionamento; STILI BIRRAI – bassa fermentazione, fermentazione spontanea, alta fermentazione; DEGUSTAZIONE – servizio, valutazione, profumi e difetti; ABBINAMENTO]
  • Capitolo 9 – I distillati [IL PROCESSO DI DISTILLAZIONE – preparazione del mosto, fermentazione del mosto, distillazione del mosto, stabilizzazione del distillato; COMPOSIZIONE DI UN DISTILLATO; SERVIZIO DI UN DISTILLATO – bicchiere, temperatura; DEGUSTAZIONE DI UN DISTILLATO – esame visivo, esame olfattivo, esame gustativo, persistenza; TIPI DI DISTILLATO – armagnac, cognac, grappa, whisky, vodka, rum, calvados, tequila]
  • Capitolo 10 – Liquori & amari

E come se non bastasse, ho un regalo per te per il lancio di questo libro:

Ti dò la possibilità di comprare “Come diventare Sommelier” [prezzo di copertina € 34]  + “500 Bolle in 500” Guida vini spumanti Ed. 2018 [prezzo di copertina € 25,30] a soli 39,90 € invece di 59,30 € spedizione gratuita! Offerta fino a disponibilità scorte, approfittane subito! Se hai già comprato la guida sarà un bellissimo regalo per il tuo amico winelover ❤

guida vini spumanti

Buono studio… e fammi sapere se ti piace il libro in una recensione e come è andato l’esame! ❤

Informazioni aggiuntive

Cosa vuoi comprare?

Libro, Libro + Guida vini spumanti

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.