Fermentazione Alcolica

La fermentazione alcolica è svolta dai lieviti Saccharomyces che trasformano gli zuccheri, in particolare il glucosio, in alcol etilico, anidride carbonica ed energia termica. L’alcol etilico che si forma e che è davvero presente nel vino è l’ALCOL SVOLTO (dicitura obbligatoria in etichetta) e si esprime come % vol.

I vini dolci hanno degli zuccheri residui e se questi fossero fermentati sarebbero trasformati in alcol etilico (ALCOL POTENZIALE), dicitura facoltativa in etichetta e si esprime % vol. La somma di alcol svolto ed alcol potenziale si dice ALCOL COMPLESSIVO. Se ad esempio in etichetta si legge 12 + 3 % vol, il 12 indica l’alcol svolto mentre il 3 indica l’alcol potenziale.

Hai già scaricato l'estratto gratuito della mia Guida Vini Spumanti 500 bolle in 500?

Iscriviti alla mia Newsletter per ricevere sulla tua mail tutte le degustazioni delle migliori bollicine dell'Alto Adige!

Ti ho inviato una mail di conferma! Se non l'hai ricevuta controlla per favore anche nella posta indesiderata! Da lì potrai scaricare l'estratto della mia Guida Vini Spumanti 500 bolle in 500 Ed. 2018!

Shares