[aggiornamento del 2 novembre 2015] A maggio avevo scritto questa raccolta di idee per organizzare delle stupende wine wedding… e al tempo che ho scritto l’articolo non conoscevo ancora l’uomo splendido con cui ora sono fidanzata e con cui spero di usare presto alcune di queste idee… per il nostro matrimonio! Ecco che chi mi conosce è impallidito… non ho mai desiderato sposarmi prima di lui… e ora non vedo l’ora che me lo chieda quindi… sono la prova vivente che l’amore ammacca anche le teste più dure! 😀

A proposito!!! Io spero che Francesco condivida l’idea della Wedding Cake di formaggi… in fondo anche lui come me non ama troppo i dolci *_*

Ehehehe come sempre non resisto dal fare una battuta… 😀

Se sei un appassionato di vino e stai cercando di capire come organizzare il tuo matrimonio diVino, voglio darti qualche idea (alcune anche davvero low cost) per organizzare un matrimonio a tema vino davvero speciale… dall’atmosfera vintage delle campagne provenzali curato nei minimi particolari. E se invece non ti devi sposare… beh leggi comunque questo articolo fino in fondo… ci sono idee interessanti anche per il tuo prossimo wine party!

Infinite distese di lavanda nella rilassante campagna provenzale

Infinite distese di lavanda nella rilassante campagna provenzale

In questi giorni, forse un po’ per tutto quello che è stato il mio ultimo anno di vita, dove ho scoperto a mie spese che non solo l’amore è cinico e baro (tanto per usare un’espressione nota), ma soprattutto è irriconoscente e cattivo,  ho deciso di regalarti quello che per me era stato un po’ il mio… Wine Wedding Dream degli ultimi 10 anni! Insomma… ti racconto come per anni ho sognato il mio matrimonio (è quasi paradossale sognare un qualcosa che non si è mai voluto… vero?) nella speranza che, se anche tu sogni un matrimonio diVino da vero winelover, ti possa ispirare ed aiutare a realizzare il tuo.

Ormai un cult in California, anche in Italia il matrimonio a tema vino sta iniziando a prendere piede. In questo articolo ti darò qualche idea su:

  1. LOCATION
  2. PARTECIPAZIONI
  3. DECORAZIONI
  4. SEGNAPOSTO
  5. ABITO DEGLI SPOSI
  6. TRUCCO DELLA SPOSA
  7. FEDI NUZIALI
  8. BOUQUET
  9. TORTA NUZIALE (per questa sono sicura che ti stupirò…)
  10. BOMBONIERE
  11. LISTA NOZZE
  12. VIAGGIO DI NOZZE

Il tutto con una particolare attenzione al budget.

Quindi… incominciamo! Ma prima non dimenticare nemmeno un momento con la Moleskine Passions Journal Wedding <3 Praticamente introvabile offline… è più rara della Whitney Bag di Max Mara!!!

Dedicato a tutti gli appassionati dello storico taccuino...

Dedicato a tutti gli appassionati dello storico taccuino…

 

1. LOCATION

La location del tuo matrimonio è un argomento un po’ delicato: dipende dal budget, dalla distanza che i tuoi ospiti possono percorrere etc etc… Quindi posso solo consigliarti di guardare le più belle cantine della tua zona (meglio se con la possibilità di pernottamento per gli ospiti che vengono da lontano ed ovviamente per gli sposi…). Se ti va di fare un giro in Franciacorta, ti consiglio un’azienda in cui sono stata di recente, La Montina! Villa Baiana è un sogno ad occhi aperti! Immersa in un parco di alberi secolari, ha un’atmosfera elegante e di grande fascino. La sua architettura ha il sapore di antichi luoghi da cerimonia dell’alta borghesia rurale. Terrazzi panoramici, pavimenti in marmo e pareti in stucco veneziano, volte a vela e soffitti in legno illuminati da preziosi lampadari in vetro di murano: molto raffinata per gli amanti del genere!

Cucine della tenuta La Montina

Cucine della tenuta La Montina

Ho assaggiato i loro piatti e visitato personalmente le cucine e devo dire che il livello è davvero altissimo!

Pasticceria della tenuta La Montina

Pasticceria della tenuta La Montina

vi dico solo che del bignè alla nocciola che mi ha fatto assaggiare il pasticcere mi sento ancora il delizioso sapore in bocca a distanza di un mese! Hanno diverse sale che vanno dai 50 ad oltre 300 posti molto belle e con un gusto classico e sofisticato.

Una stupenda sala per ricevimenti della tenuta La Montina

Una stupenda sala per ricevimenti della tenuta La Montina

Ma soprattutto hanno un museo d’arte moderna a dir poco spettacolare… non vedo l’ora di organizzarci il primo evento del Perlage Suite Club a base di bolle e preziose riserve di famiglia! (Portate pazienza ancora qualche mese…  io, Annabelle e Federico stiamo lavorando per voi! 🙂 )

museo-arte-moderna-franciacorta

Museo d’arte moderna e contemporanea in Franciacorta Remo Bianco

E soprattutto non vi ho ancora detto che questa meraviglia è adiacente a questa meravigliosa cantina… giusto per darvi qualche indizio di quello che ho in mente! 😀

Come potete notare è la stessa foto che ho usato come mission della nostra web agency... "Incorniciamo la tua azienda per raccontare a tutti gli appassionati del mondo la tua storia".

è la stessa foto che ho usato come mission della nostra web agency… “Incorniciamo la tua azienda per raccontare a tutti gli appassionati del mondo la tua storia”.

Ovviamente questo è solo un suggerimento di una location che ho visto con i miei occhi che lavora bene e con la quale per questo (e per una bella empatia con la proprietà e soprattutto con Annabelle e Michele… e Alceo) abbiamo deciso di collaborare. Vi consiglio di visitare il loro sito web! o di scoprire tutti i colori del Franciacorta con La Montina!

Per me che sono una da pochi invitati… 20 a mio avviso sono già troppi… starei più sul 12 e fare un’unica tavola tonda sposi compresi 😉  sono più per il banchetto direttamente in vigna… a pranzo… magari con una mise en place semplice ma raffinata tipo questa:

Mise en place

Mise en place

poi via tutti gli ospiti che gli sposi hanno da fare!! 😀 ed al tramonto una cena romanticissima tra le vigne…

Tavolo degli sposi tra le vigne

Tavolo degli sposi tra le vigne… una cartolina!

2. PARTECIPAZIONI

Di partecipazioni ne ho viste davvero tante… ma io ho una mia idea personale in materia: che ne pensi di accordarti con il tuo produttore di fiducia e farti fare una serie di bottiglie con l’etichetta personalizzata? Anche un adesivo di qualità con l’invito collocato al di sopra della loro etichetta, come ho visto fare all’azienda La Montina. Trovo un ottimo auspicio che tutti i tuoi invitati brindino alla vostra salute!

Bottiglia di vino personalizzata

Bottiglia di vino personalizzata

3. DECORAZIONI

Anche se spero che il matrimonio nella tua vita (e nella mia) sia solo uno, spendere e spandere troppo per un solo giorno non mi sembra il top! Piuttosto se proprio ti avanzano soldi concediti ancora di più nel viaggio di nozze… od usali saggiamente per qualche bottiglia che ne valga la pena da stappare con la dolce metà 😉 Delle splendide decorazioni possono essere realizzate con un bicchiere, un cerino, un fiore e un po’ di fil di ferro… non serve una particolare manualità e il risultato è di sicuro impatto! Cosa ne pensi? Una variante può essere fatta sostituendo al fiore viola qualche chicco d’uva nera…

Decorazione realizzata con calici da vino rovesciati.

Decorazione low budget realizzata con calici da vino rovesciati.

4. SEGNAPOSTO

Per i segnaposto voglio darti un’idea davvero carina ed economica: ti servono solo tanti cartoncini grandi quanto un biglietto da visita (circa 8 x 5 cm) quanti sono i tuoi ospiti (tieniti largo… calcola almeno un 20% in più) e… tante buone bottiglie di vino! Mi spiego meglio: porta i cartoncini con te ogni qualvolta apri una bottiglia di vino, conserva i tappi (ne servono quanti sono i tuoi ospiti) e sporca il cartoncino con il bicchiere in modo molto naturale. A questo punto dovrai solo scrivere il nome dell’ospite ed il gioco è fatto! (Per il nome ti consiglio una tonalità vicino a quella del vino… od un oro antico metallizzato se vuoi “spezzare” mantenendo comunque una certa classe!). Se invece vuoi realizzare i cartoncini “in serie” divertendoti con i tuoi amici… ti consiglio di prendere un pacco di fogli A4 di cartoncino da 200g (di più la tua stampante di casa non stampa bene) tipo Favini A69Q314 Calligraphy Canvas Ruvido se vuoi un effetto più moderno ma sempre elegante… o Favini A69W084 Calligraphy Pergamena Liscio se vuoi un effetto più classico! E poi via a lasciare gocce ed impronte col bicchiere! In ultimo per un tocco di vera classe scrivi i nomi a mano: i font “manoscritti” e “calligrafici” sono molto di moda… e quale può essere il migliore se non il tuo?

Eleganti ed economici, questi segnaposto li puoi fare anche tu con i tuoi amici... e ti faranno fare una bellissima figura!

Eleganti ed economici, questi segnaposto li puoi fare anche tu con i tuoi amici… e ti faranno fare una bellissima figura!

Se invece hai o conosci qualcuno che ha una buona manualità, ti sto per dare il suggerimento più bello… di rara eleganza e anche questo davvero low budget! Per scoprirlo ti chiedo solo di condividere questo articolo nel tuo social network preferito: non ti costa nulla e per me è fonte di grande soddisfazione! 🙂

[sociallocker id=510]

Un po' più laborioso ma davvero di classe questo segnaposto realizzato con capsule lavorate.

Un po’ più laborioso ma davvero di classe questo segnaposto realizzato con capsule lavorate.

Realizzate il tavolo tondo con un cartoncino della dimensione proporzionale al numero delle sedie che avete intenzione di mettergli intorno ed usate un tappo di sughero come base. Scrivetegli sopra il nome ed il numero del tavolo (per il nome se volete stare a tema potete usare DOCG, AOC, zone vitivinicole, vitigni…) poi lavorate le capsule fino ad ottenere una sedia e fissatele al cartoncino che vi farà da base (vi consiglio di usare lo stesso colore della tovaglia) con un nastro di raso bianco, marsala o borgogna. Infine legateci un piccolo cartoncino tondo con il nome dell’ospite nell’esatta posizione che occuperà e disponetelo al centro del tavolo. Cool!

[/sociallocker]

E per quanto riguarda l’organizzazione dei tavoli? Nel mondo del wine wedding ne ho viste davvero di tutti i colori… personalmente trovo che il troppo… stroppia! Ma questa bacheca di tappi è davvero deliziosa… ed interessante la variante a forma di cuore sulla struttura di ferro battuto!

Tappi, tappi e ancora tappi!

Tappi, tappi e ancora tappi!

5. ABITO DEGLI SPOSI

Da sempre amo per la sposa un abito corto…

Questo abito è stupendo... e immagina tra i capelli una calla color Marsala...

Questo abito è stupendo… e immagina tra i capelli una calla color Marsala…

Ovviamente per le scarpe è interessante scegliere sempre una nuance color Marsala (il colore di Perlage Suite 😉 che è anche il trend che Pantone ha eletto colore dell’anno 2015!) Io comunque consiglio anche un paio di ballerine eleganti nella stessa tonalità… se ti fai una passeggiata romantica in vigna queste non sono proprio adatte…

Stupende... saranno anche comode?

Stupende… saranno anche comode?

Per l’uomo invece basta un dettaglio Marsala per essere subito Chic 😉

... e in tinta con la sposa :D

… e in tinta con la sposa 😀

6. TRUCCO SPOSA

Trucco sposa sulle nuance del Marsala Pantone dell'anno 2015 by Sephora

Trucco sposa sulle nuance del Marsala Pantone dell’anno 2015 by Sephora

7. FEDI NUZIALI

Fedi nuziali

Fedi nuziali

8. BOUQUET

Bouquet nuziale con calle, cristalli, strass e piume.

Bouquet nuziale con calle, cristalli, strass e piume.

9. TORTA NUZIALE

Dato che a te le banalità non piacciono esattamente come a me… che ne dici di una bella wedding cake di formaggi? Ovviamente da abbinare ad un ottimo muffato! Io l’ho trovata un’idea assolutamente straordinaria!

Deliziosa Wedding Cake di formaggi ed uva

Deliziosa Wedding Cake di formaggi ed uva

Ok, hai ragione… serve anche qualcosa di dolce! A tal proposito propongo dei deliziosi cupcake con panna, cioccolato e mirtilli?

E poi si possono mettere su un supporto a piani per farli sembrare una "vera" torta!

E poi si possono mettere su un supporto a piani per farli sembrare una “vera” torta!

E per i più classici, dei cupcake con gocce di cioccolato e chantilly alla cannella… a forma di rosa! Destinati a piacere anche a tua suocera.

Più classica ed elegante, questa versione di cupcake color marsala stupirà i vostri ospiti.

Più classica ed elegante, questa versione di cupcake color marsala stupirà i vostri ospiti.

10. BOMBONIERE

Ok, questo articolo non è propriamente una bottiglia… ma in fondo le bottiglie le apre… e se non di vino, saran quelle di birra! Ma per tutti gli appassionati di musica non posso non consigliare questi stupendi apribottiglie a chiave di violino da usare come bomboniera: sono eleganti, belli e su Amazon costano solo 2,50 € 😀

bomboniera-apribottiglie-musica

Bomboniera low cost ad apribottiglie a forma di chiave di violino

Altra bomboniera interessante e low budget è questo tappo in acciaio a forma di cuore… se non avete troppi ospiti o potete osare un budget un po’ più alto… Key to my heart – apri di bottiglia è davvero delizioso ed… eno-romantico!

11. LISTA NOZZE

Per la lista nozze sto per azzardare un po’ e ne sono consapevole… ma hai mai pensato di costruirti la tua cantina dei prossimi 10 anni? Sì hai capito bene… cantinetta professionale con 2 temperature, cavatappi, tanti calici diversi, decanter… e soprattutto bottiglie, bottiglie e bottiglie!

Come cantinetta io ti consiglio la Wtes 5872 Vinidor di Liebherr… professionale, costa intorno ai 3.500 € (spesi benissimo, te lo assicuro!) con 3 temperature diverse, contiene al max 178 bottiglie di taglio bordolese (non so come ci fanno a stare… alla fine secondo me ne tiene meno, ma non importa!) La bellezza di questa cantina la rende perfetta per qualsiasi ambiente.

Cantina vini Wtes5872 Vinidor Liebherr

Cantina vini Wtes5872 Vinidor Liebherr

A questo punto non vi resta che fare la lista vini in un’ottima enoteca della vostra zona! Ricordate di prendere anche qualche bottiglia da dimenticarvi: con una cantinetta così è un’ottima idea lasciare un paio di file da destinare a bottiglie preziose con un lungo invecchiamento: non si rovinano e avete comunque molto posto per le altre 😉

12. VIAGGIO DI NOZZE

Anche il viaggio di nozze può essere a tema vino…

Una soluzione low budget: hai mai pensato di vivere la magia della Provenza in Costa Azzurra?

L'Abbazia di Sénanque in una foto di Alberto Vergani

L’Abbazia di Sénanque in una foto di Alberto Vergani

E se invece hai qualche soldino da spendere… cosa ne pensi di andare a fare un tour dei vigneti nei castelli della Loira? La Loira è una regione vitivinicola importantissima… e vanta i castelli più belli del mondo… credo sia il top per tutti i romantici appassionati di vino 🙂

Castello di La Roche, Valle della Loira

Castello di La Roche, Valle della Loira

E se proprio la Francia non ti va giù e preferisci una meta oltreoceano, che ne dici della California? Potresti partire dalle nebbie e dai boschi della North Coast e visitare Dunn Vineyards per poi arrivare alla Central Coast di San Francisco e fare una tappa a Ridge Vineyards… comunque non puoi farti mancare i tagli bordolesi di Dominus nella Napa Valley, tra i più pregiati degli Stati Uniti d’America.

Hai mai pensato di fare un tour della Napa Valley in mongolfiera? Romanticissimo ed emozionante!

Hai mai pensato di fare un tour della Napa Valley in mongolfiera? Romanticissimo ed emozionante!

Insomma, questo matrimonio sa da fare o no? 😀

Comunque sia, credo che questo articolo ha solleticato la tua fantasia: io mi sono divertita molto a scriverlo, anche se è stato un lavoro molto impegnativo durato diversi giorni. Sai, queste foto non sono proprio casuali, ma il frutto di un’accuratissima selezione (ne avrò viste oltre 10.000)… poi certo, ognuno ha la sua sensibilità in materia, personalmente sono felice di averti condiviso la mia e mi auguro di esserti stata d’aiuto.

Un abbraccio e buon week end,

Chiara

P.S. tra 4 ore mi sveglio per partire per Roma… il mio socio mi aspetta! Però sono ancora qui a scrivere per te… dici che me la merito la tua iscrizione alla mia newsletter? Se questo non ti basta come spinta, sappi che iscrivendoti sbloccherai l’ultimo contenuto… il più importante! Cosa aspetti? 😉

Si ringrazia per la foto di copertina BlueBlandPhotography/ Jose Villa Photographer.

Shares
Share This

Ti piace mangiare e bere bene?

Unisciti ad oltre 5600 #winelover per ricevere GRATIS:

1. Tutti i nuovi articoli in anteprima;

2. Report PDF gratuiti per aspiranti sommelier ed aziende vinicole;

3. Sconti per eventi, bottiglie e servizi a tema vino!

Complimenti, ti sei iscritto con successo. Riceverai tra pochissimo la mail di Benvenuto! Dalla ricezione di queste due mail inizierai a ricevere la normale Newsletter settimanale che invio a tutti i winelovers ogni lunedì! ;-)