Seleziona una pagina

Quando passi in pescheria, al supermercato o dal tuo negoziaio di fiducia, sono certa che vedi spesso gli anelli di totano fresco (o le “tagliatelle”). Un po’ per abitudine siamo abituati a pensare agli anelli di totano fritti o gli anelli di totano al forno impanati. Spesso non li compriamo per paura diventino gommosi o che siano difficili da cucinare, invece con questa ricetta diventano un secondo piatto davvero delizioso!

Il totano è un mollusco cefalopode con conchiglia interna che viene spesso confuso con il calamaro. Il totano è una “bestiolina” che può superare il metro di lunghezza e pesare anche 15 kg. Commercialmente viene pescato e poi viene venduto fresco o surgelato, intero o in pezzi. Dal punto di vista nutrizionale ha poche calorie e per lo più provenienti da proteine ad alto valore biologico ed è un’ottima fonte di vitamina B2. Inoltre il prezzo al kg è tra i più bassi: mio marito stasera al supermercato l’ha pagato appena 4,90 € al kg.

Con la mia ricetta puoi preparare un secondo con contorno per 4 persone. Noi che siamo golosi ne abbiamo mangiato circa 2/3 di tegame e siamo pieni da scoppiare! 😄 La ricetta è semplice e veloce ed è una tecnica mista tra una cottura sauté (in padella con pochi grassi) e una cottura in umido.

Per preparare gli anelli di totano in umido ti servirà solo un tegame da sauté (largo con bordi relativamente bassi) non necessariamente antiaderente, ma con coperchio.

anelli di totano in umido grillo cantine amato

Anelli di totano in umido: la mia ricetta

Ingredienti per 3/4 persone

  • 1 kg di totano fresco [700 kcal]
  • 500 g di patate [450 kcal]
  • 200 g di acqua tiepida
  • 100 g di vino bianco (lo stesso che abbinerai) [75 kcal]
  • 70 g di triplo concentrato di pomodoro [90 kcal]
  • 50 g di latte intero [33 kcal]
  • 30 g di pane grattuggiato grosso [90 kcal]
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva [100 kcal]
  • 1 spicchio d’aglio [ 2 kcal]
  • un pizzico di sale
  • 1/2 peperoncino fresco o la punta di un cucchiaino di peperoncino essiccato (facoltativo)
  • una grattata di noce moscata o la punta di un cucchiaino di noce moscata in polvere (facoltativo)

Ti consiglio di comprare gli anelli di totano perchè normalmente sono ricavati da totani più piccoli delle tagliatelle/strisce e quindi più morbidi. Tuttavia io stasera ho preparato questa ricetta con le strisce e si scioglievano letteralmente in bocca! Tutto il tegame ha 1540 kcal, quindi solo circa 380 kcal per un’intera cena se lo dividi in 4, circa 500 kcal se lo dividi in 3! Quindi mangia questa delizia senza preoccuparti della bilancia!😍

Ora iscriviti alla mia newsletter o scorri la pagina per continuare la lettura dell’articolo.

Ricetta anelli di totano e patate

1. Taglia il totano a fette della stessa larghezza. Se utilizzi gli anelli puoi scegliere se lasciarli interi o aprirli con un taglio e ricavare delle strisce.

2. Sbuccia l’aglio e lo schiaccialo con il palmo della mano. Mettilo nel tegame con due cucchiai d’olio extravergine di oliva a fiamma bassa per un paio di minuti. Aggiungi il totano e mescola continuamente per un paio di minuti per non farlo attaccare.

3. Aggiungi il vino e lascialo evaporare un paio di minuti, nel frattempo sciogli il concentrato di pomodoro in un bicchiere d’acqua tiepida (200g) e aggiungilo nel tegame. Copri con il coperchio e alza la fiamma a fuoco medio.

anelli di totano in umido grillo cantine amato

4. Lava le patate con acqua corrente e pelale. Taglia le patate a cubetti piccoli (1-2 cm per lato). Ci metterai 5-10 minuti a seconda della tua manualità. Tu aggiungile quando sono trascorsi 10 minuti.

5. Aggiungi il latte, il sale, la noce moscata, il peperoncino e copri con il coperchio.

6. Appena il sugo sobbolle punta il timer per 20 minuti.

7. Appena il timer suona metti via il coperchio (non ti serve più) e aggiungi il pane grattato. Fai cuocere ancora per 3/5 minuti.

anelli di totano in umido grillo cantine amato

Ora puoi comprare il mio libro dedicato agli aspiranti sommelier o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Libro “Sommelier: il Manuale Illustrato” Ed. Speciale 2022

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro.

(161 recensioni dei clienti)

 38,00 IVA inclusa!

Disponibile (ordinabile)

IN OMAGGIO, solo per chi compra il mio libro su questo blog, una copia della Prima Edizione da Collezione della mia Guida Vini Spumanti "500 Bolle in 500", prezzo di copertina 25,30 €. [Fino ad esaurimento scorte]

A questo punto gli anelli di totano in umido sono pronti! Io ho tagliato una fetta di pane in cassetta che avevo fatto ieri con questa ricetta e l’ho tostato, poi ho messo sopra l’intingolo a mo di bruschetta… davvero delizioso!

anelli di totano in umido grillo cantine amato

Totano e patate: che vino ci abbiniamo?

Piatto strutturato, speziato e con una certa tendenza dolce che chiede un vino sapido e di buona struttura come il Sicilia DOC Grillo 2020 Cantine Amato 🤩 La mia degustazione. Si presenta giallo paglierino intenso con riflessi d’oro, consistente. Al naso è verticale con note di pera fresca e candita, semi di aneto, coriandolo, pepe nero, grafite. In bocca è coerente, molto sapido, fresco, morbido e con una buona struttura. Complessivamente equilibrato. Lungo finale citrino.

anelli di totano in umido grillo cantine amato

Spero che la mia ricetta con totano ti sia piaciuta. Il mio maritino ha detto che è il suo nuovo piatto preferito, ma lo dice piuttosto spesso con tutto quello che gli cucino… 😄

Cheers 🍷

Chiara

error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com