La quarantena forzata che stiamo vivendo da ormai due mesi ci ha portato sempre più a contatto con la cucina e con i sapori. Certo c’è ancora chi si ostina a mangiare cose pronte, ma sono convinta che tutti, ma proprio tutti, cuciniamo di più. L’enoteca online Wine Kiss You mi ha chiesto di creare una ricetta per il Franciacorta Brut “Francesco I” della cantina Uberti. La fruttivendola ieri mi ha consegnato delle melanzane davvero bellissime e Francesco le adora… così ho deciso valorizzare questo delizioso ingrediente.  “Less is more”, “il meno è più” non è stato solo il manifesto razionalista di Adolf Loos, ma dovrevve essere una ispirazione in ogni cosa che facciamo… soprattutto in cucina! Per questo, ogni volta che metto a punto una ricetta, mi dò un massimo di 8 ingredienti, condimenti compresi. Non ti sembrano così pochi? Prova a contarli… le mie melanzane ripiene di riso al forno hanno 8 ingredienti giusti giusti pronti per valorizzarle!

}

30 minuti

+ la cottura in forno

Super economica

ti basta una buona melanzana o quasi!

Super Facile

Se sai accendere il forno ne hai la metà della fatta!

Ingredienti per 2 golosi:

  • 1 melanzana grande e grossa
  • 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • Una noce di burro
  • 2 cucchiai di formaggio di malga grattuggiato
  • 100 ml di vino bianco
  • 1 litro di brodo di verdure
  • 200g di riso carnaroli

Cosa ti serve per cucinare?

  • 1 forno elettrico
  • 1 bollitore
  • 1 ciotola di alluminio
  • 1 mini-pimer/frullatore
  • 1 tagliere
  • 1 padella antiaderente
  • 1 teglia da forno
  • una spatola in silicone
  • qualche posata…

Melanzane ripiene di riso al forno: la mia ricetta facile facile

  1. Lava la melanzana e asciugala con uno strappo di carta da cucina.
  2. Taglia a metà la melanzana intera.
  3. Accendi il forno in modalità statica a 150°C.
  4. Incidi una metà melanzana con un coltellino affilato e svuota la polpa lasciando circa mezzo centrimetro di spessore. Aiutati con un cucchiaino se necessario. Ripeti per l’altra metà. La polpa che stai togliendo conservala in una ciotola.
  5. Prendi una teglia in ceramica con i bordi alti e ricoprila con la carta forno. Appoggia le 2 metà della melanzana e con un cucchiaio spargi qualche goccia d’olio, poi cospargi qualche grano di sale grosso. Inforna per 30 minuti.
  6. Nel frattempo trita grossolanamente la polpa con un coltello e mettila ad appassire in una padella antiaderente con 1 cucchiaio d’olio e uno spicchio d’aglio schiacciato col palmo della mano. Quando è morbida aggiungi una grattata di sale integrale e un cucchiaio di prezzemolo tritato. A fuoco medio ci metterà circa 10 minuti per essere pronta.
  7. Togli la polpa di melanzana e mettila nella ciotola di prima. Nella stessa padella aggiungi un cucchiaio d’olio e mantieni lo spicchio d’aglio che non dovrà essersi annerito. Se lo spicchio d’aglio si è annerito mettine uno nuovo.
  8. Tosta il riso per 2/3 minuti sempre a fuoco medio, poi sfuma con il vino. Nel frattempo nel bollitore scalda 1 litro di brodo di verdure.
  9. Procedi in modo classico per preparare il risotto, aggiungendo un po’ di brodo per volta e lasciando assorbire.
  10. Frulla la polpa di melanzane con un mestolo di brodo. Io ho ottenuto 200 g di crema di melanzane.
  11. Quando il tuo risotto è circa a metà cottura, aggiungi metà della crema di melanzane che hai ottenuto. Mescola, aggiungi l’ultimo goccio di brodo e lascia assorbire ancora un paio di minuti. A questo punto spegni il fuoco e manteca con una noce di burro e 2 cucchiai di formaggio di malga grattugiato. Il risotto devi tenerlo leggermente indietro, completerai la cottura in forno.
  12. Prendi le melanzane a metà e spalmale con metà della crema di melanzane che hai rimasto, poi riempile di risotto e coprile con l’ultima parte di crema!
  13. Spargi un altro cucchiaio di formaggio grattugiato, un po’ di prezzemolo e una punta di chipotle. Un filo d’olio extravergine… e metti in forno statico preriscaldato a 200°C per altri 15 minuti.

Le melanzane ripiene di riso al forno sono perfette da abbinare a un vino spumante perchè il risotto, per sua natura, richiede una bollicina per essere sgrassato. Inoltre il profumo delicato della melanzana viene valorizzato dall’effervescenza! Per questo sono il piatto perfetto per il Franciacorta Brut Francesco I di Uberti! Verticale, molto croccante, dalla beva fin troppo facile: un calice tira l’altro!  Si presenta di un bellissimo giallo paglierino brillante con un perlage fine e numeroso che forma una spuma evanescente. Il naso è fine e intenso con note di vaniglia, crosta di pane, burro e fiori di tiglio. In bocca è acido , fresco e abbastanza morbido. Non solo è perfetto per l’aperitivo, ma ti accompagna con classe a tutto pasto.

La prima volta che l’ho bevuto è stato qualche anno fa nel mio ristorante preferito… il Ristorante Tentazioni che oggi è a Costa Volpino, sul mio amato Lago d’Iseo, presso il Residence Bersaglio. Questo nuovo assaggio mi ha riconfermato il suo essere un Franciacorta DOCG con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Cheers

Chiara

Ti piacciono le melanzane? Prova la ricetta delle mie linguine melanzane, gamberi, scalogno e fiori d’origano!

Come diventare sommelier

(61 recensioni dei clienti)

Tutto quello che c’è da sapere sul vino in un solo libro. Il manuale è pensato per tutti gli aspiranti sommelier, ma è utilissimo anche per i “già sommelier” che vogliono ripassare, per i winelover che vogliono cominciare a dare basi concrete alla loro passione e per gli operatori di settore che vogliono guadagnare di più imparando sia a gestire la cantina del loro ristorante sia a vendere la bottiglia giusta ai loro clienti.

I Edizione: 31 ottobre 2018, formato 16,5 x 24 cm, 300 pagine in bianco e nero – ISBN 978-88-943070-1-6 [ESAURITO]

II Edizione: 1 dicembre 2019 – formato 16,5 x 24 cm, 430 pagine in bianco e nero, ISBN 978-88-943070-8-5 [IN VENDITA]

 34,00 IVA inclusa!

Svuota

IN OMAGGIO, solo per chi compra il mio libro su Perlage Suite, una copia della Prima Edizione da Collezione della mia Guida Vini Spumanti "500 Bolle in 500", prezzo di copertina 25,30 €.

ItalianoEnglishDeutschFrançaisEspañolNederlandsPortuguêsРусский日本語简体中文