Oggi è passato esattamente un anno dal giorno più brutto della mia vita, il giorno in cui papà è morto. Quest’anno è cambiato tutto. Ho rinnovato anche i miei obiettivi, e se c’è una cosa che ho capito ora è questa:  non avrò pace finchè esisterà una sola persona al mondo inconsapevole della sua straordinarietà. Il libro “Come diventare Sommelier” è dedicato a lui perchè la prima edizione è stato l’ultimo regalo che ho potuto fargli e per me già questo ha un’importanza immensa. L’idea che sia stato orgoglioso di me, di avergli fatto un grande piacere, è l’unica cosa che importa. La mia vita è pervasa da un vuoto incolmabile da quando lui è mancato e per questo ho deciso di concentrare tutte le mie risorse nel produrre un libro ancora più bello per tutti voi da dedicare a lui. Quindi, con tutto il mio cuore, proprio oggi sono felice di presentartelo e non vedo davvero l’ora di leggere i vostri feedback! ❤️

Il primo grazie lo voglio dire a Rocco Tolfa, giornalista, autore e conduttore televisivo che sono sicura vedi su Rai 2 nei programmi con Marcello Masi “In viaggio con Marcello” e “I Signori del vino”. Persona squisita con cui ho avuto il piacere di condividere giusto la scorsa settimana a cena all’Emporio di Sale Marasino più di un calice di vino. Mi ha scritto una prefazione meravigliosa che non è altro che lo specchio della sua immensa cultura. Grazie Rocco, di cuore! ❤️

Il secondo grazie lo voglio dire a una persona che è così importante per me che talvolta mi fa perdere le parole e a cui voglio un bene grande grande grande, Marco Antonucci. Giornalista, architetto, docente… ma soprattutto uno dei massimi esperti al mondo di olio. Tu sei uno dei regali più belli che mi ha fatto il Lago d’Iseo, grazie per le tue splendide parole. ❤️

Il terzo grazie lo dico ad Hosam Eldin Abou Eleyoun, Presidente AIS Lombardia, che mi ha regalato questa interessantissima introduzione sulla figura del sommelier già nella prima edizione e sono stata felice di riproporre anche nella seconda. Il tuo lavoro è per me grande fonte di ispirazione! Il quarto grazie è per uno splendido chef, Marco Sacco, 2 stelle Michelin con il suo ristorante “Il Piccolo Lago”. Desideravo un’introduzione pensata da un grande chef che fosse anche un grande imprenditore e non ho mai avuto dubbi: non solo perchè Marco cucina benissimo e apre ristoranti di successo in tutto il mondo, ma perchè per lui il lago è vita, esattamente come per me.

Nella seconda edizione del mio libro Come diventare Sommelier ho corretto la fruibilità della grafica ascoltando i  consigli di tutti voi che l’avete comprata e di Marco Antonucci, che anche qui si è rivelato davvero prezioso.

La vera novità però sono le 130 pagine in più che contengono tutti i capitoli del mio corso 52VITIGNI, a cui puoi iscriverti QUI. Anche questo è stato un lavoro immenso, ma sono certa ti sarà utile per superare l’esame AIS o per arricchire le tue conoscenze sui vitigni più importanti d’Italia e del mondo.

Ho aggiunto anche numerose immagini che sono certa ti saranno utilissime per fissare e visualizzare i concetti. 

Soprattutto, ho aggiunto le mappe delle regioni vitivinicole italiane con le zone e i vini chiave come mi avete chiesto voi! Quanto ho disegnato… ma devo dire che mi è sembrato di tornare al Liceo Artistico di Ravenna, scuola che ho amato sopra ogni cosa!

Ho migliorato le regioni vitivinicole più importanti del mondo e aggiunto due zone: Bugey in Francia e il Messico nel Centro America.

130 pagine in più, tante immagini in più e tantissimo lavoro in più… e anche i costi di stampa naturalmente sono aumentati! Tuttavia ho deciso di mantenere sempre lo stesso prezzo della prima edizione perchè questo lavoro prima di tutto lo faccio per voi!

Ieri sera è stato emozionante preparare tutte le prime spedizioni. Troverete un bigliettino e un regalino all’interno perchè siete stati i primi a comprare la seconda edizione! Non vedo l’ora di sapere cosa ne pensate! Grazie a tutti! Vi informo che dal 24 al 2 gennaio il corriere non mi ritirerà più i pacchi, quindi procederò alle spedizioni entro il 23 dicembre e poi si riprenderà il 3 gennaio. Vi invito comunque a comprare i libri durante questi 10 giorni di chiusura per non rischiare di dover aspettare le nuove consegne e avere la priorità assoluta!

al mio papà, che amo sopra ogni cosa.

Buenos Aires, 6 novembre 1956 – Faenza, 18 dicembre 2018

Un abbraccio a tutti voi ❤️

Chiara

Come diventare sommelier

(64 recensioni dei clienti)

 34,00 IVA inclusa!

  • Copertina flessibile : 114 pagine
  • ISBN-13 : 979-8678633309
  • Peso articolo : 181 g
  • Dimensioni e/o peso : 12.7 x 0.66 x 20.32 cm, 181g
Svuota
ItalianoEnglishDeutschFrançaisEspañolNederlandsPortuguêsРусский日本語简体中文
error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com