Seleziona una pagina

Quando penso ai pangoccioli e al profumo di quei deliziosi panini con gocce di cioccolato sofficissimi ritorno bambina, ai tempi mangiavo i Pangoccioli Mulino Bianco con grande golosità. Da grande, quando ho scoperto il piacere di cucinare, ho smesso completamente di mangiare biscotti o merendine confezionate sia per una questione di salute sia per una questione di gusto. Ti confesso anche che mi ero un po’ dimenticata dell’esistenza delle pan gocciole, poi mio marito ha confessato di averne mangiato un’intero pacco a lavoro e ho deciso di provare a farli a casa. Così ho cercato su Google come fare i pangoccioli e ho provato varie ricette, ma nessuna mi ha convinta del tutto, così ho deciso di fare esperimenti fin tanto che non ho trovato la ricetta pangoccioli fatti in casa assolutamente perfetta! I pangoccioli morbidissimi che otterrai sono piuttosto simili agli originali, ma davvero molto più buoni e più sani.

.

Pangoccioli ricetta: Ingredienti per 24 panini con gocce di cioccolato

  • 570 g di farina 00

  • 125 g di acqua del rubinetto

  • 125 g di latte intero

  • 125 g di zucchero semolato

  • 125 g di gocce di cioccolato fondente
  • 1 uovo grande (+ un tuorlo per spennellare) meglio se a pasta gialla

  • 50 g di burro da panne centrifugate

  • 10 g di sale fino

  • 10 g di miele

  • 7 g di lievito di birra secco

Come fare i pangoccioli fatti in casa in 8 passi

Passo 1: preparazione degli ingredienti per la ricetta Pangoccioli

Metti in freezer le gocce di cioccolato, dove resteranno fin tanto che non le utilizzerai. Questo passaggio è fondamentale per evitare che si sciolgano col calore delle mani e/o in forno durante la cottura. Tira fuori dal frigo le due uova. Pesa 125 g di latte e 125 g di acqua nello stesso contenitore e mescola con un cucchiaio. Pesa 50 g di burro e taglialo a cubetti, poi dimenticatelo a temperatura ambiente per farlo ammorbidire.

Passo 2: prepara il lievitino

Il lievitino è un preimpasto che serve per diminuire il tempo di lievitazione complessivo e conferire un gusto particolare a questi pangoccioli sofficissimi. Normalmente si prepara solo con farina, acqua tiepida e lievito, ma per dare una spinta in più a quest’ultimo ho aggiunto il miele. Del resto noi sommelier lo abbiamo imparato bene con gli spumanti metodo classico: i lieviti sono dei veri golosoni!

Pangoccioli panini con gocce di cioccolato

Metti in una ciotola 100 g di farina e 100 g di miscela acqua e latte che prenderai dal totale, poi aggiungi il miele e il lievito e impasta con la forchetta fino ad ottenere una pastella. Copri con la pellicola trasparente e lascia riposare a temperatura ambiente finchè non raddoppia di volume e forma tante piccole bollicine. Ci metterà da una a due ore, a casa mia con 20 °C ci ha messo 1 ora e mezza per apparire come nella foto.

Ricetta pangoccioli home made

Passo 3: prepara e aggiungi i liquidi

In una ciotola sbatti per qualche secondo la miscela di acqua e latte avanzata (150 g) e l’uovo intero, poi aggiungi il composto ottenuto al lievitino e mescola con una frusta fin tanto che non ottieni una specie di pastella omogenea.

Pan gocciole pangoccioli ricetta

Passo 4: Aggiungi i solidi

Aggiungi lo zucchero e sbatti con la frusta. Aggiungi 450 g di farina e mescola aiutandoti con un cucchiaio o una forchetta. Trasferisci l’impasto nel piano di lavoro e impasta per qualche minuto fin tanto che non hai ottenuto una palla omogenea. Aggiungi i cubetti di burro, uno per volta e continua ad impastare fin tanto che non è completamente assorbito dall’impasto. Tieni da parte i 20 g di farina avanzata ed utilizzali solo se il burro non riesce ad assorbirsi completamente, un po’ per volta. Sbatti energicamente l’impasto sul piano di lavoro per dargli forza sia che impasti a mano o con la planetaria, diciamo 3 o 4 volte nel tempo totale di impasto. Varia da farina a farina, può essere che ti serviranno tutti o solo una spolverata ancora! Aggiungi il sale e continua ad impastare per 10 minuti, a mano o con il gancio della planetaria.

Pangoccioli ricetta veloce

Passo 5: Aggiungi le gocce di cioccolato e… porta pazienza!

Tira fuori dal freezer le gocce di cioccolato e aggiungile all’impasto, poi impasta velocemente con le mani per non scioglierle. Imburra una ciotola dai bordi alti e adagia delicatamente la palla sul fondo. Copri con la pellicola.

Pangoccioli fatti in casa ricetta facile

Dimenticati il tuo impasto fin tanto che non triplica di volume (ci metterà da 3 a 4 ore in base alla temperatura che hai in casa!).

Pan goccioli ricetta

Passo 6: pieghe, pieghe e ancora pieghe!

Preleva l’impasto delicatamente dalla ciotola, posalo nel piano di lavoro perfettamente pulito e piega 2 volte l’impasto come nella foto.

Pangoccioli Mulino Bianco

Lascia riposare coperto dalla ciotola da 20 minuti a un’ora a seconda di quanto tempo hai, poi tiralo fuori, piegalo ancora 2 volte ed è pronto!

Ricetta pangoccioli fatti in casa

Passo 7: diamo forma ai Pangoccioli!

Ora procedi a tagliare l’impasto in 24 panini da circa 45 g ciascuno. Tieni vicino a te la bilancia per pesare l’impasto e controllare siano tutti pesi simili per avere una cottura omogenea di tutti i panini. Tradotto: se un panino è 40 g o 50 g va bene comunque, se è 35 g o 60 g no! Se hai tagliato un pezzo troppo piccolo o troppo grande aggiungi o togli un po’ di impasto. Rivesti la teglia di carta forno.

Ricetta pangoccioli soffici

Per dare la forma tonda e liscia al panino è molto più difficile a scriverlo che a farlo: in pratica devi schiacciare i bocconcini che hai tagliato e modellare i bordi ripiegandoli tutti verso il centro come nella foto.

Pangoccioli morbidissimi

Ruota i pangoccioli tra i palmi delle mani che terrai appoggiati al piano di lavoro per dare una forma rotondeggiante.

Pangoccioli Mulino Bianco ricetta

Adagia i panini nella teglia ben distanziati, per ogni teglia di un forno standard ci stanno 12 panini disposti su 3 file da 4 panini ciascuna.

Pangoccioli ricette

Passo 8: spennella i Pangoccioli e cuocili!

Accendi il forno statico a 180 °C e fallo riscaldare. Apri un uovo e separa l’album e dal tuorlo. Sbatti il tuorlo, a tuo piacere puoi aggiungere un cucchiaino da caffè di latte intero per stemperare un po’ il sapore del tuorlo. Non esagerare col latte o colerà e rovinerà l’estetica del panino! Spennella i panini con cura facendo attenzione a coprirli proprio da tutte le parti in modo che siano lucidissimi dopo la cottura. Metti in forno per 15 minuti.

Pangoccioli

A questo punto non è detto che tutti i forni cuociono uguali… quindi io invece di fare la classica prova dello stecchino ti consiglio di sbranare un panino e sentire se è cotto giusto! Se lo è mettili a raffreddare in una griglia come questa. L’utilizzo della griglia è fondamentale per fare fuoriuscire il vapore ed evitare che i panini diventino mollicci!

Io ti consiglio di fare due infornate perchè non è l’ideale aprire il forno durante la cottura e cuocendo entrambe le teglie alla stessa altezza hai un maggior controllo sui tempi di cottura.

Se questa ricetta pangoccioli ti è piaciuta iscriviti alla mia newsletter per non perderti nessun contenuto di questo blog, oppure scorri la pagina per guardare il risultato finale e scoprire cosa ci ho abbinato…

Pangoccioli veloci

Ora puoi comprare il mio libro dedicato agli aspiranti sommelier e ai winelovers o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo.

Libro “Sommelier: il Manuale Illustrato” Ed. Speciale 2022

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro.

(159 recensioni dei clienti)

 38,00 IVA inclusa!

Disponibile (ordinabile)

IN OMAGGIO, solo per chi compra il mio libro su questo blog, una copia della Prima Edizione da Collezione della mia Guida Vini Spumanti "500 Bolle in 500", prezzo di copertina 25,30 €. [Fino ad esaurimento scorte]

Pangoccioli: cosa ci abbiniamo?

Pangoccioli e… cioccolata in tazza! Lo so, lo so… ti aspettavi un vino dolce vero? Anche se questo resta un wine blog, oggi ho bisogno di un comfort food che mi faccia ritornare bambina, ai tempi in cui ero davvero spensierata. Ho appena visto delle immagini della guerra Russia-Ucraina che mi hanno lasciata interdetta… non posso credere che nel 2022 e con una pandemia ancora in corso il presidente russo Vladimir Putin tenti di rubare la storia e l’identità del popolo ucraino… oltretutto messa come è messa la Russia!

La frase poi: “Per tutti coloro che dall’esterno cercheranno di interferire: la risposta della Russia porterà a conseguenze che non avete mai sperimentato” mi ha gelato il sangue. Gli ucraini guardano a occidente, forse oggi non saranno ancora pronti per entrare in UE, ma è solo questione di tempo e la volontà di Putin di bombardare Kiev e scatenare una guerra per il suo desiderio di annettere l’Ucraina alla Russia con giustificazioni che non stanno né in cielo né in terra mi fa piangere il cuore.

Dopo aver fatto raffreddare per 45 minuti sulla griglia mettili subito in un contenitore ermetico o in un sacchetto di plastica ben sigillato. L’aria è la più grande nemica di questa ricetta pangoccioli soffici! Non so dirti quanto si conservano perchè mio marito li sbrana piuttosto rapidamente… diciamo che oggi è giovedì sera e io punto ad avere la colazione fino a domenica mattina! Si accettano scommesse se ci riuscirò…

un abbraccio cioccolatoso a te e a tutti i cittadini ucraini, anzi a tutti i cittadini europei!

Cheers 🍷

Chiara

P.S. Scorri la pagina per lasciarmi un commento! Se provi la ricetta di questi pangoccioli morbidissimi sempre in un commento pubblica una foto… sono curiosa di sapere cosa ne pensi! 

error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com