Seleziona una pagina

Quello che più amo del cibo, del vino e delle bevande in generale è la loro capacità di renderti felice. Amo condividere la tavola con persone che non conosco, fare amicizia, scambiare idee, sguardi, emozioni. Una cena ben riuscita è il preludio di qualsiasi grande storia. Quando Elio Richini, maitre di Cielo Osteria in Franciacorta, mi ha invitata a questa serata in collaborazione con Trismoka sapevo solo che si trattava di una cena a base di caffè, nient’altro. Mai avrei pensato di scoprire uno dei ristoranti Franciacorta più interessanti di sempre! Come puoi intuire da questa piccola premessa ho mangiato benissimo e non vedo l’ora di tornare, anche per condividere un calice di vino con il titolare, Alessandro Monizza, un uomo non solo con una straordinaria cultura enogastronomica, ma anche di squisita piacevolezza. Quindi, se stai cercando dove mangiare in Franciacorta dopo una giornata passata tra l’Outlet Franciacorta e il vino Franciacorta, direi che hai trovato il posto perfetto. E poi cosa c’è di più bello di cenare guardando il tramonto sul Lago d’Iseo?

Ristoranti franciacorta osteria cielo trismoka

Ristoranti Franciacorta: caffè Trismoka a Osteria Cielo

Creare una cena dall’entrée al dolce a base di caffè non è affatto semplice, sia perchè il caffè tende, con le sue tostature, a prevaricare sugli altri sapori, sia perchè si rischia un appiattimento del gusto, con portate che tendono a essere “monocromatiche”. Invece è stata una cena davvero perfetta e anche con degli abbinamenti superiori ad ogni aspettativa.

TrisMoka, partner della serata, è una torrefazione caffè a Brescia che punta sulla formazione, e già con questo sono partiti molto bene con me. Io credo nella cultura enogastronomica come chiave di un progresso agroindustriale sostenibile per il pianeta e buono per noi che lo abitiamo. Per questo sono stata felice di ascoltare le spiegazioni e mi sento di dire che ho imparato anche tantissime cose. Quindi già per questo grazie per l’invito!

Ristoranti franciacorta osteria cielo trismoka

L’entrée a sorpresa era un filetto di manzo cotto a bassa temperatura con una maionese montata a mano preparata con caffè bruciato pestato al mortaio, su cui ho versato un caffè monorigine Kilimangiaro estratto con il siphon. L’idea è stata ottima in quanto questo metodo di estrazione dà un caffè molto delicato, con leggere note fruttate che sfumano in un caldo sentore di cacao. La maionese era sicuramente il gusto dominante del piatto, ma di una piacevolezza che ne avrei mangiato un barattolo intero senza accorgermene… e già con questa per me è nel podio dei ristoranti Franciacorta!

Ora puoi iscriverti alla mia newsletter o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Come antipasto un piatto solo in apparenza semplice: una finissima di vitello cotto al glucosio e caffè Panama Trismoka con spugna di pane e caffè Gourmet Trismoka. Ho detto solo in apparenza semplice perchè bilanciare un vitello con il caffè chiede grande maestria in quanto il vitello ha carni rosa molto delicate. Sicuramente l’idea è stata possibile grazie anche all’utilizzo del glucosio che, oltre a bilanciare il caffè ha fatto una reazione con le proteine della carne e l’ha ammorbidita ancora di più. I sentori di cioccolato e caramello e la consistenza della carne si sono abbinati perfettamente al vino. Le spugne di pane al caffè mi hanno creato dipendenza.

Ristoranti Franciacorta: a Osteria Cielo finalmente anche una selezione di vini come si deve!

La vera sorpresa però è stata il vino: io – tranne alcuni, rarissimi e selezionatissimi, casi – non sono un’amante del Lugana. Complice un evoluzione del gusto che ha interessato le nuove generazioni del mondo del vino, ultimamente si tende a produrre un lugana appiattito con sentori che ricordano più quelli del Riesling d’oltralpe che del Lugana tradizionale. Con un vitigno così straordinario e adatto a lunghi affinamenti in bottiglia io invece prediligo quella grassezza caratteristica e quei profumi intensi – sviluppati grazie al passaggio in legno – che ho trovato proprio in questo Lugana DOC “Gardè” 2019 dell’azienda agricola Zamichele di Pozzolengo (BS).

La mia degustazione. Si presenta giallo paglierino brillante e consistente. Al naso è molto intenso, elegante e piacevole con note di cioccolato bianco, vaniglia e yogurt all’albicocca. In bocca è coerente, morbido, molto sapido, strutturato e grasso con un finale di zucchero di canna appena scaldato. Lunghissimo sul finale e davvero molto buono.

Ristoranti franciacorta osteria cielo trismoka

Il primo piatto è stato superbo: maltagliati di 33 tuorli di farina integrale al caffè Degustazione Trismoka con patè di fegatini e fiore di carciofo fritto, un meraviglioso Presidio Slow Food che non conoscevo e sono felice di avere scoperto. Il caffè degustazione Trismoka è una miscela 80% arabica e 20% robusta delicata e con un leggero sentore di cioccolato.

Ristoranti Franciacorta… a Osteria Cielo trovi Presidi Slow Food preziosi!

Quanto al vino, io vivrei di nebbiolo che è in assoluto il mio vitigno preferito (a tal proposito ti consiglio di leggere questo articolo dedicato al Nebbiolo dell’Alto Piemonte, meno famoso di quello delle Langhe, ma con denominazioni pazzesche come il Coste della Sesia DOC). L’abbinamento con il Nebbiolo Langhe DOC 2019 “Perbacco” della cantina Vietti dal punto di vista didattico non è perfetto in quanto l’abbondanza dei polifenoli di questo vitigno intensifica sia la tendenza amara dei fegatini sia quella del carciofo. Tuttavia questa è solo didattica, come ho scritto anche nel mio libro l’abbinamento giusto è quello che piace e a me l’amaro piace quindi io l’ho apprezzato.

La mia degustazione. Si presenta rosso rubino intenso semitrasparente, consistente.  Al naso è molto intenso con intriganti note di cioccolato, inchiostro e caffè. Al palato ha tanta struttura, acidità e un bellissimo tannino. Finale lungo e un grande potenziale di invecchiamento.

Ristoranti franciacorta osteria cielo trismoka

Il secondo piatto è stato un orgasmo dei sensi, una valorizzazione dei tagli secondari del manzo: il quinto quarto, ovvero il fegato e la lingua, sono stati cotti a bassa temperatura con un macerato di miele e birra con caffè Kilimangiaro Trismoka. Le verdure, soprattutto il cavolo, sono state un ottimo accompagnamento. Qui l’abbinamento è stato la perfezione assoluta: birra con birra, e una birra davvero buona che viene prodotta dall’agribirrificio Berta e Camillucci. Dopo aver pubblicato il post su Instagram ho scoperto che è distribuita da Pellegrini SpA, ovvero dai miei cari Emanuele e Pietro Pellegrini (che ha recentemente compiuto gli anni, quindi gli rinnovo gli auguri anche qui sul mio wine blog! Qui puoi leggere una “scorribanda montisolana” che abbiamo fatto io e Emanuele per lo Champagne Day…). Visto che questa birra O.I. Mi è piaciuta tantissimo non ti scrivo la mia degustazione perchè sto progettando una combo birrificio + cantina franciacortina Cammillucci… chissà se Alessandro mi accompagnerà!

Ristoranti Franciacorta: a Osteria Cielo ci sono anche birre artigianali locali!

Ristoranti franciacorta osteria cielo trismoka

Ora puoi comprare il mio libro Sommelier: il manuale illustrato o scorrere la pagina per continuare la lettura dell’articolo!

Libro “Sommelier: il Manuale Illustrato” Ed. Speciale 2022

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro.

(159 recensioni dei clienti)

 38,00 IVA inclusa!

Disponibile (ordinabile)

IN OMAGGIO, solo per chi compra il mio libro su questo blog, una copia della Prima Edizione da Collezione della mia Guida Vini Spumanti "500 Bolle in 500", prezzo di copertina 25,30 €. [Fino ad esaurimento scorte]

Ristoranti franciacorta osteria cielo trismoka

Il dolce sembra una cheesecake, in realtà è un tiramisù in chiave moderna (che comunque ricorda molto la cheesecake, buonissimo!). Abbiamo concluso con un caffè estratto con un filtro di carta e servito in un calice da cognac. Molto delicato, da provare anche fresco in estate come alternativa a fine pasto. Trismoka mi ha fatto venire voglia di fare uno dei loro corsi per imparare tutti i segreti delle estrazioni del caffè alternative!

Una bellissima esperienza, grazie di cuore a tutti per avermi fatto toccare il Cielo con le papille gustative.

Cheers 🍷

Chiara

error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com