Mercoledì scorso, dopo aver fotografato una trentina di splendide orchidee nella serra di Michele Cesi per aggiornare il suo shop online I Love Orchid (se ami le orchidee non puoi fare a meno di visitarlo cliccando QUI), ho trovato le forze per arrivare a Costa Volpino da Daniel per il compleanno di Cascina Lorenzo. Tanti ospiti e amici importanti hanno reso la serata speciale!  La sua splendida mamma ha preparato dei casoncelli fantastici con il burro fuso, la pancetta croccante e la salvia… e già quelli meritavano il viaggio 😍 poi sono stata stupita di riassaggiare tutto i suoi vini e devo dire che sono strepitosi! Ha valso insomma anche perdere il traghetto a Sulzano a tarda sera, perdere 2 autobus… e farsi una delle splendide salite di Monte Isola per tornare a casa sotto la neve carica di qualsiasi cosa e con una splendida orchidea in mano!

cascina lorenzo

Beh, la sua bollicina è assolutamente una chicca che sono stata molto contenta di inserire nella mia guida vini spumanti (puoi leggere la recensione completa comprando la guida QUI), ma quello che più riesce a sorprendermi è il Lorenzo che è in assoluto la punta di diamante della cantina. Se da un lato ho trovato nettamente migliorato dal precedente assaggio il Durno 2013 (Merlot in purezza), il Foppello 2013 (Marzemino in purezza) mi ha convinto meno perché l’ho trovato con meno spinta del primo. Sia chiaro che parlo di un buon vino… è che il Merlot mi ha piacevolmente sorpresa anche se di base ho sempre preferito il Marzemino di Daniel! Credo però che sulla evoluzione in bottiglia sia il Merlot a vincere, ma è normale, fa parte delle caratteristiche intrinseche del vitigno!

cascina lorenzo

Dall’ultimo assaggio, il Durno 2013 ha acquistato una grande morbidezza senza perdere freschezza e nerbo. Il naso mantiene le note fruttate, ma è il sorso a guadagnarci tantissimo in equilibrio e lunghezza. Un gran bel vino insomma, che si è abbinato perfettamente a un tagliere di affettati misti. Del resto per me questo Merlot è come quel tubino nero maledetto in cui non riesco ad entrare ma, se riuscissi a metterlo, sarebbe perfetto in ogni occasione. 😎

cascina lorenzo

Tuttavia, come ho già anticipato, la vera perla è il Lorenzo 2014. Non diffidare di un “Amarone” bergamasco… ne vale la pena! Premesso che io i rossi importanti li amo, questo è superiore a tanti, ma proprio tanti, ma davvero tanti vini del genere anche più famosi e blasonati quindi sì, è sicuramente uno dei vini che devi assolutamente assaggiare quest’anno! Ti stupirà per il suo naso evoluto, dove le note di frutta in confettura si amalgamano perfettamente nel solvente, nei chiodi di garofano, nel cioccolato… per poi perdersi in un sentore medicinale e tostato piacevolissimo. In bocca è carico, alcolico ma non troppo, senti il grado ma non ti infastidisce perché è complessivamente equilibrato da una buona acidità che non lo rendono mai stanco. Un passito secco in grado di abbinarsi a una molteplicità di piatti, ma che per me dà il meglio di sé con certi formaggi importanti… ho in mente un crotto di Morbegno da panico con una tara non indifferente che mi hanno fatto assaggiare qualche giorno fa… oppure certi formaggi francesi… comunque un paio di mesi fa me ne sono bevuta una bottiglia con Davide dopo cena senza niente ed è comunque stato perfetto anche da solo!

cascina lorenzo

Anche il mio papino lo adora… infatti domani, prima di andare a Milano a degustare un po’ di Champagne… e poi scendere a Pisa per un corso sul nuovo regolamento della Privacy che cambia dal 25 maggio 2018 (a proposito, verifica che il tuo sito sia a norma per allora, soprattutto se hai un e-commerce!), vado di nuovo a trovare Daniel per prenderne 6 bottiglie per mio papà e una bottiglia per Fabrizio! 😍

Auguri Daniel, di cuore.

A te ed alla tua splendida famiglia, per altri 100 anni di successi e amore di Cascina Lorenzo.

Chiara

P.S. Altra cosa graditissima, anche per me che sono dichiaratamente atea, è stata la benedizione di Don: ha detto parole splendide, cariche di amore e di prosperità… un piacere da ascoltare quindi grazie!

P.P.S. Per scoprire tutti i vini e la bellissima storia di Daniel e Cascina Lorenzo puoi visitare il suo bellissimo sito web (modestamente l’ho fatto io) cliccando QUI.

P.P.S. Come sempre ringrazio Sony e Universo Foto per la mia adorata RX100M4 (che puoi magicamente comprare su Amazon a 729 € invece di 1.050 € cliccando QUI) che non cambierei con nessun altra macchina fotografica al mondo… ad eccezione forse del modello nuovo! 😄

Le spedizioni si effettuano il lunedì e il giovedì pomeriggio tramite corriere SDA. Ignora

Shares