Ieri ho sentito che forse le regioni non riapriranno. Sarebbe il primo Natale senza la mia mamma da quando sono nata… e già il fatto che è il terzo senza mio papà è dura. Forse anche per questo mi voglio immaginare insieme a mio marito al Castello di Kronborg in Danimarca. Questo splendido maniero rinascimentale fu costruito da Eric di Pomerania nel 1420 per controllare il Mar Baltico. Se ne innamorò perfino Shakespeare al punto di ambientarci il suo Amleto. Se non potrò vedere la mia mamma voglio pensare sia perchè mi trovo in un castello lontano e non perchè siamo confinate da una pandemia. Cantine di Franciacorta Wine Store, con la sua collezione di regali di Natale Famous Castle, è riuscita ad ispirarmi questo viaggio. Del resto lEuropa del Nord mi ha sempre attirato tantissimo… e non vedo l’ora di scoprire ogni angolo di mondo con Francesco.

copenaghen castello di Kronborg

Caro Babbo Natale…

… ti scrivo per dirti che quest’anno sono stata brava e ho scritto tanto sul mio wine blog. Chissà come sarà rileggere gli articoli di questo anno di quarantena quando il coronavirus sarà finalmente finito! Nonostante tutto mi sono sposata, abbiamo comprato casa e mi sono iscritta alla facoltà di Gastronomia e Enologia. Quindi direi che per questo Capodanno posso “accontentarmi” di viaggiare con la mente fino al Castello di Kronborg! Però sul Natale a Ravenna con mamma ci conto, quindi Babbo Natale per quest’anno non voglio altri regali a parte questo! Oltretutto è un regalo di Natale che puoi farmi stando a casa tua in totale sicurezza. Se riesci anche a far finire la pandemia sarebbe il massimo, ma capisco che forse esula dalle tue possibilità. Per ringraziarti ti posso spedire un pacco di Cantine di Franciacorta perchè immagino che sei un buongustaio come me. Con affetto, Chiara

cantine di franciacorta regali di natale confezioni

Cantine di Franciacorta: Famous Castle

Subito ero tra il curiosa e il preoccupata di trovare prodotti tipici danesi nel pacco! Non fraintendermi, adoro scoprire cucine nuove… però ammetto che quando si tratta di cibo sono affezionata al Made in Italy! Cantine di Franciacorta è un fornitissimo wine store di Erbusco – nel cuore della Franciacorta appunto – che ha un il più vasto assortimento di Franciacorta DOCG ai prezzi di cantina, con tutti i produttori rappresentati e oltre 1200 etichette. In pratica hai il prezzo migliore col vantaggio di trovare tutto in un unico negozio, davvero super! A queste si affianca una selezione di prodotti gastronomici per creare abbinamenti e regali perfetti per tutti i palati e delle linee particolari di accessori per servire e degustare il vino. Con una scelta così creare delle eleganti confezioni natalizie è d’obbligo e chiamarla Famous Castle è per me la ciliegina sulla torta. In un Natale particolare dove non siamo liberi di viaggiare fisicamente possiamo lasciarci ispirare da Cantine di Franciacorta e progettare insieme a chi amiamo i prossimi viaggi, magari proprio mentre ci godiamo i loro prodotti!

cantine di franciacorta regali di natale 2020

Cantine di Franciacorta: i tuoi regali spediti dove vuoi

Se hai seguito le mie IG Stories su Instagram hai visto che il pacco che ho ricevuto era imballato così bene che ho faticato quasi ad aprirlo! Anche se il Wine Store oggi è stupendo e immerso nell’atmosfera natalizia, poter scegliere quello che preferisci dal sito è una grande opportunità. Non solo hai la tranquillità di farlo sul tuo divano, senza rischi e spreco di tempo, ma hai anche la serenità di sapere che ovunque manderai la confezione arriverà perfetta come se l’avessi consegnata con le tue mani. L’imballo accuratissimo e la consegna sono gratuiti sopra gli 80€. Sono disponibili 11 confezioni ispirate ai famosi castelli con un prezzo a partire da 36€ fino ai 320€… insomma ce n’è davvero per tutti i gusti e tutte le tasche! E se non trovi la confezione su misura puoi comunque personalizzarla come preferisci!

cantine di franciacorta

Anche il mio Pomerania è piuttosto affascinato dalla pasticceria siciliana di Vincente… questi cuori col cioccolato sono i biscottini che ho preferito!

Famous Castle: CASTELLO DI KRONBORG – DANIMARCA

Il barcaiolo mi suona e mi lascia sotto al portico questa scatola enorme che contiene a sua volta una scatola in seta verde con il logo Cantine di Franciacorta. In mezzo a paglia di legno e caramelle ho trovato:

  • Lantieri: Franciacorta D.O.C.G. Extra Brut
  • Monzio Compagnoni: Curtefranca Bianco D.O.C. Ronco della Seta
  • Antica Pasticceria: Panettone artigianale al Franciacorta Satén da 1 kg
  • Rivoltini: Torrone artigianale di Cremona 100g
  • Ardoino – oliandolo dal 1870: olio extravergine Bio
  • Cav. Giuseppe Cocco: pasta artigianale Bio, trafila ruvida in bronzo 400g
  • Brezzo: Tomini di Langa con Tartufo 180g
  • Brezzo: composta Bio di mele e zenzero solo zuccheri della frutta 390g
  • Alfieri: sugo al Barolo 180g
  • Vincente: assortimento di alta pasticceria siciliana 180g
  • Feletti: Giandujotti classici assortiti 150g
  • Tenuta Margherita: Risotto ai Porcini 250g
  • Mezzena: Olive Bella di Cerignola 280g

Ti confesso che ho già assaggiato quasi tutto! Lo so, siamo una coppia di mangioni… ma prima di consigliarti qualcosa dovrò pure controllare sia buona! Menzione d’onore per il Panettone al Franciacorta Satén che era divino, il sugo al Barolo buonissimo (l’unico difetto è che il vasetto piccolo lo condanna a finire subito), la pasticceria di Vincente splendida… ma quei Tomini di Langa con Tartufo? No adesso ne parliamo…

CASTELLO DI KRONBORG: una ricetta che devi provare!

In questa confezione ci sono 3 prodotti che puoi abbinare alla ricetta che ti voglio presentare:

  • Brezzo: Tomini di Langa con Tartufo 180g
  • Brezzo: composta Bio di mele e zenzero solo zuccheri della frutta 390g
  • Alfieri: sugo al Barolo 180g

con le crepes! Oh mamma che buone! Ho fatto 3 crepes va beh, lo ammetto… 3 e mezzo a testa! Di quella con i tomini di Langa abbiamo fatto un secondo giro perchè era davvero troppo buona. E ti dirò di più: l’olio che li conteneva era così profumato di tartufo che l’ho usato per mantecare il risotto ai porcini di Tenuta Margherita il giorno dopo al posto del burro, un’idea geniale! Ah, il risotto era davvero buonissimo e anche l’abbinamento con il Franciacorta Lantieri Extra Brut perfetto. Sai fare le crepes? La mia ricetta la trovi in questo articolo! Per la crepes con i tomini di langa ti consiglio di tagliare a fettine sottili i Tomini e farcirle con un po’ di parmigiano e qualche scaglia di tartufo che trovi nel vasetto. Con i 2 tomini ti saltano fuori 4 crepes mentre col sugo al barolo 2 crepes. La composta di miele e zenzero ci puoi fare serenamente 6 o 7 crepes, noi per ora ne abbiamo fatta solo una!

Cantine di Franciacorta: l’ultima ottima ragione per scegliere questi regali di Natale

No, il motivo non è che quel Panettone al Franciacorta Satén PAZZESCO è un’esclusiva di questo wine store. L’ultima buona ragione per scegliere uno di questi regali di Natale e in particolare la confezione che ho ricevuto io è perchè contiene un Franciacorta DOCG che ha vinto 4 medaglie d’oro al The Champagne & Sparkling Wine World Championship 2020 di Tom Stevenson. Lantieri è la prima cantina in Franciacorta, la seconda in Italia e una delle primissime al mondo. E non parliamo di un evento qualunque con 10 bottiglie in degustazione, parliamo di oltre 1000 cantine di oltre 30 Paesi del mondo. Un riconoscimento molto prestigioso a mio avviso meritato, anche se spero di assaggiare presto delle sboccature più antiche di questa cantina perchè fino ad ora ho provato solo delle 2020 e sono certa che questi vini hanno tanto da dire in più con qualche anno sulle spalle! Ti consiglio a questo punto di leggere anche questo articolo: Lantieri: come fare il risotto perfetto al Franciacorta! Il risotto che ho mangiato nel loro agriturismo è ancora sul podio insieme a quello con coregone e confettura di limoni che ho mangiato alla cena di prova del nostro matrimonio a Castello Oldofredi (che però il giorno del nostro matrimonio non è stato purtroppo così perfetto) e con quello squisito con burro acido, emulsione di pomodoro e pesce crudo per il 60esimo compleanno di mio papà al Ristorante Tentazioni di Costa Volpino (BG).

Spero di averti dato una splendida idea per i tuoi regali di Natale… ai tuoi cari e alla tua famiglia!

Cheers

Chiara

Come diventare sommelier

(66 recensioni dei clienti)

Tutto quello che c’è da sapere sul vino in un solo libro. Il manuale è pensato per tutti gli aspiranti sommelier, ma è utilissimo anche per i “già sommelier” che vogliono ripassare, per i winelover che vogliono cominciare a dare basi concrete alla loro passione e per gli operatori di settore che vogliono guadagnare di più imparando sia a gestire la cantina del loro ristorante sia a vendere la bottiglia giusta ai loro clienti.

II Edizione: 1 dicembre 2019 – formato 16,5 x 24 cm, 430 pagine in bianco e nero, ISBN 978-88-943070-8-5 [IN VENDITA]

I Edizione: 31 ottobre 2018, formato 16,5 x 24 cm, 300 pagine in bianco e nero – ISBN 978-88-943070-1-6

 34,00 IVA inclusa!

Disponibile (ordinabile)

IN OMAGGIO, solo per chi compra il mio libro su Perlage Suite, una copia della Prima Edizione da Collezione della mia Guida Vini Spumanti "500 Bolle in 500", prezzo di copertina 25,30 €.

ItalianoEnglishDeutschFrançaisEspañolNederlandsPortuguêsРусский日本語简体中文
error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com