Seleziona una pagina

Ieri ero al supermercato con mio marito e sono passata davanti a dei canditi enormi. Come resistere? Ho preso le scorze d’arancia e ho pensato di reinterpretare le rose del deserto ricetta originale perchè a me l’uvetta proprio non piace… e lo zucchero a velo non lo sopporto! La rosa del deserto è una formazione sedimentaria di cristalli di gesso che sfuma dall’arancione al giallo ocra comune nei paesi desertici. Se ti capita di andare in Egitto o Tunisia potresti comprarne una dai nomadi e portarla a casa come souvenir. Questi biscotti con i corn flakes assomigliano così tanto a questa roccia da averne preso in prestito il nome. Ti invito a provare la mia variante della ricetta rose del deserto al cioccolato perchè è davvero facile e  golosa! Come fare le rose del deserto?

biscotti rose del deserto ricetta originale

Rose del deserto: ricetta biscotti corn flakes e cioccolato

Ingredienti per 20 biscotti rose del deserto con cioccolato, arancia e mandorle

  • 170g di burro da panne centrifugate
  • 150g di zucchero semolato
  • 125g di farina di mandorle
  • 125g di farina 00
  • 2 uova medie intere
  • 16g di lievito vanigliato per dolci
  • 1 pizzico di sale (abbondante)
  • 100g di corn flakes
  • 100g di scorza di arancia candita
  • 40g di gocce di cioccolato fondente
  • 10/15 mandorle spellate

Ora puoi iscriverti alla mia newsletter o continuare la lettura della ricetta di questi deliziosi biscottini ai corn flakes e scoprire come si fanno le rose del deserto! 😋

Ricetta facile in 10 passi delle rose del deserto biscotti ai corn flakes

1. Tira fuori dal frigo il burro e le uova almeno mezz’ora prima di cominciare. In generale comunque il burro da panne centrifugate si scioglie prima a temperatura ambiente, quindi se utilizzi un buon burro già 10 minuti sono sufficienti.

2. In una ciotola abbastanza capiente metti il burro, lo zucchero e il pizzico di sale. Con uno sbattitore elettrico monta fin tanto che non ottieni una crema spumosa e tutto è ben amalgamato. Ci vuole 1 minuto o poco più.

3. Lava le uova, aprile e aggiungile una per volta continuando a montare. Dopo un altro minuto otterrai una crema come quella nella ciotola a sinistra.

biscottini rosa del deserto ricetta

4. In una ciotola setaccia la farina 00 e il lievito vanigliato per dolci, poi aggiungi la farina di mandorle.

5. Aggiungi la farina poco per volta alla crema mescolando con un cucchiaio. Importante: non utilizzare lo sbattitore o altro per evitare di cambiare la consistenza. Metti l’impasto in frigo per qualche minuto, tempo di tagliare i canditi e le mandorle.

6. Taglia a cubetti le scorze d’arancia candite, trita le mandorle grossolanamente e aggiungi tutto all’impasto mescolando delicatamente con il cucchiaio.

7. Per fare i biscotti rose del deserto cioccolato io utilizzo un dosatore per gelato perchè trovo che sia perfetto per farli tutti uguali velocemente. Inoltre gli dà la caratteristica forma a palla, fondamentale per una corretta cottura, senza scioglierli con il calore delle mani. Quindi fate 20 palline ricordandovi di togliere l’eccesso dal dosatore con una spatolina o un coltello (devono essere proprio rasi).

8. Passate le palline (una per volta) nei corn flakes, io sono comoda a metterli nella ciotola perche li “tuffo” letteralmente! Adagiate i biscotti con corn flakes e gocce di cioccolato su un tagliere fino ad ottenere l’effetto della foto.

ricetta biscotti rose del deserto

9. Metti i biscotti rose del deserto in freezer per un’ora.

10. Preriscalda il forno statico a 170 °C. Quando è ben caldo metti nella teglia la carta forno, poi adagia i biscotti corn flakes cioccolato ben distanziati come in foto. Li cuocerai in 3 volte. Metti i biscotti rosa del deserto nel forno ad altezza media per 20-22 minuti (la temperatura esatta la vedrai in base al tuo forno). Durante la cottura  vedrai le rose del deserto con gocce di cioccolato prima gonfiarsi e poi appiattirsi: è tutto okay!

biscotti rosa del deserto rose del deserto ricetta

I biscottini rose del deserto (o dovrei dire biscottoni?) sono pronti quando hanno un aspetto come quello di questa foto. A questo punto puoi farli raffreddare 20 minuti su una griglia (tempo che cuoci gli altri) e poi riporli sotto una campana di vetro. Non so dirti con esattezza per quanto tempo si conservano, a casa nostra durano circa 4 giorni perchè li sbraniamo letteralmente! Le rose del deserto al cioccolato sono così buone che mio marito ha anche mandato a quel paese la dieta… 😄 Sono certa che se proverai questa ricetta biscotti rose del deserto con gocce di cioccolato non cercherai più “Rose del deserto ricetta facile” su Google… proviamo? 😄

biscotti rose del deserto al cioccolato e arancia

Abbinamento vino-cibo

Come sai questo non è un food blog ma un wine blog, quindi ovviamente non c’è ricetta rosa del deserto che tenga senza abbinamento cibo-vino. L’idea di provare la ricetta delle rose del deserto è nata proprio per trovare qualcosa da abbinare a un liquore a base di vino raboso che mi ha portato mio cugino Marco da un torneo di Risiko in Veneto: l’Elisir Gambrinus. Lo conosci? Noi ce ne siamo innamorati, è davvero delizioso.

Questo liquore è ottenuto seguendo passo a passo l’antica ricetta del 1847 conservata nel manoscritto di famiglia. Ancora oggi viene fatto con il vino Raboso, l’alcool buongusto, lo zucchero di canna e la grappa veneta, a cui segue un lungo affinamento. Questa bottiglia di Elisir Gambrinus è il 2015, mentre a casa di mio cugino ho provato anche il 2004, davvero superlativo.

Appunti di degustazione

Si presenta rosso rubino intenso e impenetrabile. Roteando il bicchiere mostra archetti molto ravvicinati, che tradiscono i 27 %vol. Al naso è una vera delizia, con note balsamiche che si intrecciano all’amarena, alla liquirizia, al rabarbaro, ai chiodi di garofano, alla vaniglia e al tabacco. In bocca è coerente, estremamente equilibrato tra freschezza e morbidezza e lunghissimo. Servito a 4°C si beve davvero fin troppo piacevolmente.

ricetta biscotti rosa del deserto elisir gambrinus

Insomma, se un pomeriggio vuoi fare merenda con me sappi che non troverai un tè caldo o un cappuccino con queste deliziose rose del deserto corn flakes, ma un calice di Elisir Gambrinus (il Porto dopo cena…). Se questi biscotti e questo liquore ti sono piaciuti, hai qualche consiglio da darmi o da chiedermi puoi lasciarmi un commento scorrendo la pagina. Se sei goloso di dolci non perderti la ricetta dei biscotti di frolla montata al cioccolato o il rotolo farcito alla marmellata di mirtilli o le madelaine all’arancia!

Cheers 🍷

Chiara

PS tu preferisci la ricetta originale dei biscotti corn flakes e uvetta o la mia variante della ricetta biscotti rose del deserto con il cioccolato fondente, le mandorle e l’arancia?

Libro “Sommelier: il Manuale Illustrato” Ed. 2021

Tutti i miei appunti sul vino e sul cibo in un solo libro.

(91 recensioni dei clienti)

 36,00 IVA inclusa!

Disponibile su ordinazione

IN OMAGGIO, solo per chi compra il mio libro su questo blog, una copia della Prima Edizione da Collezione della mia Guida Vini Spumanti "500 Bolle in 500", prezzo di copertina 25,30 €. [Fino ad esaurimento scorte]

chiara bassi sommelier wine blogger
error: Questo contenuto è protetto da copyright ©Chiara Bassi perlagesuite.com